rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Volley

Imoco Volley, Santarelli e staff confermatissimi

Le pantere ripartono dalle fondamenta: il tecnico folignate, coadiuvato dai suoi assistenti Zotta, Barbato, Lionetti e Grego, guiderà la squadra gialloblù anche il prossimo anno alla ricerca di nuovi successi

La Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano, messasi alle spalle la delusione della Champions League, vuole ripartire di slancio e mette le fondamenta per un futuro ancora più vincente. Daniele Santarelli ed il suo staff hanno incassato la riconferma anche per la stagione 2022-23. Largo alla strada della continuità in vista di una squadra, quella che verrà composta nelle prossime settimana, che perderà diverse atlete di valore (Sylla, Egonu e Folie su tutte) e vedrà l'arrivo di altre che non dovranno fare rimpiangerle. 

Queste le impressioni del tecnico umbro, che guiderà la squadra per la sesta stagione consecutiva dopo i due anni precedenti da vice: "Conegliano ormai è semplicemente casa mia, qui sono cresciuto come allenatore, ma soprattutto come persona. Sono felicissimo di poter ancora essere parte di un ambiente che mi ha sempre supportato, a partire dai presidenti, dalla società, dagli sponsor, che mi hanno costantemente manifestato fiducia e sostegno, questo mi inorgoglisce tantissimo perchè ho sempre potuto lavorare come ogni allenatore vorrebbe, senza troppa pressione, ma con la volontà comune di migliorare sempre e crescere insieme. Questo ha fatto sì che insieme abbiamo costruito in questi anni un ciclo vincente fatto di tanti successi e tante emozioni, è un “matrimonio” che ha dato reciproche soddisfazioni e per me, giunto all’ottavo anno qui a Conegliano, è difficile considerare questo solo un lavoro, è qualcosa di molto più profondo". 

Ci saranno diversi cambiamenti, ma l'obbiettivo è aprire un altro ciclo: "In questi anni abbiamo fatto qualcosa di grande, ma ora era giusto come è normale nello sport che ci fosse un cambiamento. La rosa sarà molto diversa, ma l’importante quando si cambia tanto è partire da basi solide e qui entra in gioco lo staff, ragazzi che hanno sempre dato tanto e che hanno lavorato al massimo in questi anni per raggiungere i risultati che ci eravamo prefissati. Uno staff che ha sempre lavorato con motivazione e con il sorriso sulle labbra, non facendo mancare mai nulla alle ragazze e senza chiedere niente in cambio. Questo è stato un anno di tanto lavoro, ma di tante soddisfazioni, l’armonia del gruppo di quest’anno è stata veramente unica, io sono molto legato ad ognuno di loro, grandi professionisti e persone speciali con cui è un piacere lavorare, confrontarsi, anche farsi mettere in difficoltà da loro quando mi proponevano punti di vista diversi, il tutto è servito a farci crescere. Abbiamo vissuto in simbiosi tanti momenti belli e anche momenti difficili questa stagione, potremo scriverci un libro, ho un rapporto speciale con ciascuno di loro, sia con quelli che conosco da più tempo, sia con chi è arrivato da meno tempo. Sono contento che tutti siamo ancora insieme il prossimo anno, ho spinto con la società per una conferma in blocco perchè secondo me l’anno prossimo insieme a loro con un anno in più di esperienza insieme potremo fare le cose ancora meglio e ringrazio il club per aver rinnovato la fiducia a tutti".

Si profila la costituzione di una base solida: "Tutti ovviamente parlano delle giocatrici o dell’allenatore che sono sotto i riflettori, ma dietro ai tanti successi di questa squadra c’è uno staff eccezionale, io li ringrazio personalmente uno per uno per l’impegno e la qualità del loro lavoro, la professionalità di questi ragazzi che mi supportano è il vero valore aggiunto di questo gruppo e sono molto contento di avere la possibilità di un’altra stagione insieme".

Il ruolo dei supporters, per andare alla ricerca di nuovi successi, può rivelarsi fondamentale: "Grazie ai nostri tifosi, mi hanno sempre supportato, non solo quando abbiamo vinto quando è più facile, ma anche quando abbiamo perso mi hanno sempre fatto sentire la loto vicinanza e lì non è scontato, ho capito il grande legame che abbiamo e l’importanza per me, per la squadra, per la società, di avere un supporto di questo calibro sia dal punto di vista della passione che del sostegno, sono veramente fantastici. Dopo due anni di forzata assenza è stato fantastico averli vicini nel finale di stagione, speriamo davvero che la prossima stagione la possiamo vivere tutti insieme". 

I NUMERI DI UNA STORIA STRAORDINARIA

Santarelli ha diretto 147 nel campionato italiano (132 vittorie, 15 sconfitte, 4 scudetti), di cui 116 in regular season (103 vittorie, 13 sconfitte) e 31 nei playoff (29 vittorie, 2 sconfitte), 17 in Coppa Italia (14 vittorie, 3 sconfitte, 3 trofei), 6 in Supercoppa (5 vittorie, 1 sconfitta, 4 trofei), 52 in Champions League (44 vittorie, 8 sconfitte, 1 trofeo), 9 al Mondiale per Club (8 vittorie, 1 sconfitta, 1 trofeo)

Da non trascurare anche le leggendarie “strisce”: 76 vittorie assolute consecutive dal 15/12/2019 al 28/11/2021, le 26 vittorie consecutive in Champions dal 19/11/2019 al 17/3/2022, 21 vittorie consecutive nei playoff dal 21/4/2018 al 23/4/2022, 9 vittorie consecutive in Coppa Italia dal 29/1/2020 al 6/1/2022, 69 giornate consecutive al primo posto in classifica dal 30/1/2019 al 30/1/2022 (e 4 regular season vinte in 5 stagioni), 44 set consecutivi vinti dal 19/2/2020 al 6/9/2020, con 14 3-0 di fila.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imoco Volley, Santarelli e staff confermatissimi

TrevisoToday è in caricamento