rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Volley

Champions, l'Imoco Volley si gioca un posto in finale: domani arriva Monza

Le pantere partono dal 3-0 dell'andata. Basterà, regolamento alla mano, una sconfitta al tie break per accedere all'ultimo. Santarelli: "Sarà un'altra battaglia"

L'occasione di poter concorrere per continuare a riempire la bacheca è ghiotta, ma pensare che sia tutto fatto sarebbe un grave errore. L'Antonio Carraro Imoco Volley ospita domani sera la Vero Volley Monza per il ritorno dei quarti finale della Champions League che vale un anticipato in finale per i noti motivi, ma malgrado il 3-0 del Candy Arena ha il dovere di tenere alta l'attenzione. Quella di Gaspari è una squadra forte ed organizzata, capace di giocare un brutto scherzo alle pantere in campionato. Coach Daniele Santarelli però può essere fiducioso: da un po' di tempo le sue ragazze hanno ritrovato gioco e risultati, oltre che tutta la rosa a disposizione. A Perugia è rientrata in campo Sarah Fahr dopo un lunghissimo infortunio ed è subito stata capace di mettere la sua firma sul 3-0 contro la Bartoccini. Si gioca alle ore 20:30 e la partita sarà visibile su Rai Sport HD ed Eurosport 2.

CONEGLIANO VA IN FINALE SE... - Con 3-0 dell'andata per la squadra gialloblù sarà sufficiente una vittoria con qualsiasi risultato per accedere all'ultimo atto o una sconfitta per 3-2. Qualora le pantere dovessero perdere 3-0 o 3-1 sarebbero obbligate alla disputa del golden set al meglio dei 15 punti: chi se lo aggiudica passa il turno. L'armata di Santarelli però non farà calcoli dato che vuole prolungare la striscia di imbattibilità nella competizione (25 partite) che dura da quasi tre anni, dalla finale persa nel 2019 in un altro scontro fratricida, questa volta con Novara. 

LA VIGILIA DEL COACH - Daniele Santarelli non vuole sentire parlare di pratica archiviata anzitempo: "Siamo in un bel momento della stagione, non solo per i risultati, ma anche per la qualità del gioco che è cresciuta molto nelle ultime gare. Stiamo giocando bene e con il recupero anche di Sarah Fahr adesso siamo al completo, sono contento per lei e per il suo recupero, il fatto di avere tutte le giocatrici della rosa disponibili dopo tanto tempo alza molto il livello e la qualità dei nostri allenamenti e il nostro gioco di conseguenza ne ha beneficiato. Adesso dobbiamo continuare così perchè la nostra vittoria nella prima partita a Monza è stata importante per la nostra convinzione, ma in prospettiva qualificazione conta poco, ci giocheremo tutto domani in un’altra battaglia, vogliamo raggiungere un’altra finale, sarebbe fantastico poter provare a difendere il nostro titolo europeo. La posta in palio è altissima, domani sarà importante non pensare assolutamente alla prima partita, iniziare il lavoro da zero e giocare con grande concentrazione e aggressività, mantenendo ordine in campo e cercando come in gara1 di essere continue per tutto il match. Avremo ad aiutarci il nostro pubblico al Palaverde e sarà una spinta importante in più per provare a conquistare un’altra vittoria, spero che ci sia tanta gente perchè per noi è un momento fondamentale della stagione". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Champions, l'Imoco Volley si gioca un posto in finale: domani arriva Monza

TrevisoToday è in caricamento