rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Volley

L'Imoco Volley sfrutta l'occasione: il 3-1 su Chieri vale la vetta solitaria della classifica

Le pantere approfittano dello scivolone interno di Novara per compiere il sorpasso (ma le piemontesi devono ancora recuperare una partita) e cedono soltanto un set alle ragazze di Bregoli

L'Imoco Volley cercava il colpo di coda nell'ultima gara casalinga e lo ha ottenuto. La Reale Mutua Fenera Chieri nulla ha potuto ed è uscita soltanto con un set conquistato nel match del PalaVerde (25-21, 25-17, 15-25, 25-21), che per le pantere ha significato il ritorno in vetta alla classifica. La Igor Novara ha subito infatti un pesante rovescio interno contro la Savino Del Bene Scandicci, lasciando campo libero alla sua diretta rivale per la posizione più ambita (anche se la squadra di Lavarini dovrà recuperare una partita giovedì prossimo a Perugia). Al di là di questi discorsi ancora una volta le ragazze di Daniele Santarelli hanno dimostrato di essere sulla strada giusta in vista di un finale di stagione che si preannuncia ad altissima tensione.

LA PARTITA - Questo il sestetto mandato in campo dal tecnico di Foligno: Wolosz-Egonu con al centro Fahr e Vuchkova, schiacciatrici Sylla e Plummer, libero De Gennaro. Resta a riposo precauzionale Robin De Kruijf, afflitta da un dolore al termine d'achille.

Approcciano meglio le ospiti con Frantti e Grobelna (3-8) e raggiungono in seguito il massimo vantaggio (6-12). Santarelli si fa sentire energicamente e le sue atlete lo ascoltano: Egonu inizia a carburare (11-14) e sarà Plummer a completare la rimonta (17-16). Decisivo il successivo break con Sylla e Vuchkova (21-17), che indirizza il set di apertura in favore delle padrone di casa. Di quest'ultima la stoccata decisiva: 25-21 e Conegliano che si porta avanti.

Riparte subito alla grande la squadra campione uscente con il muro di una Fahr oramai completamente recuperata (9-5). Il duo Plummer - Egonu entusiama i 3200 presenti (13-7) e il vantaggio continua ad aumentare in maniera vertiginosa (16-7). Chiude Egonu (25-17) ed è due a zero.

Sembra finita, ma Chieri si ricorda di essere una squadra di rango e con Alhassan scappa subito sull'1-6. La mossa di Bregoli, che prevede l'ingresso in campo di Cazaute (protagonista con 7 punti nel terzo set con il 70% e due aces). La francese va subito a segno con l'ace del 2-8. Si attende la reazione delle pantere, che non arriverà: Grobelna e Frantti non mollano la presa ed è 12-21. Il finale è targata Mazzaro: le piemontesi provano a riaprirla con il nettissimo 15-25.

La partita si complica ulteriormente con l'ottima partenza delle chieresi nel quarto set (2-5). Santarelli insesrisce Courtney al posto della connazionale Plummer ed è proprio lei a pareggiare (12-12). Quest'ultima è determinante nel break che porta le pantere sul 21-19 mentre a siglare il punto della vittoria sarà Egonu con il muro del 25-21. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Imoco Volley sfrutta l'occasione: il 3-1 su Chieri vale la vetta solitaria della classifica

TrevisoToday è in caricamento