rotate-mobile
Volley

Coppa Italia, l'Imoco Volley pronta all'avventura. Oggi l'avversaria della semifinale

Le pantere partono oggi in treno, destinazione Roma dove difenderanno il titolo conquistato lo scorso anno. Domani parlano allenatore e capitano

Un altro appuntamento non certo di secondaria importanza si avvicina e la Prosecco Doc Imoco Volley è pronta. Tra poco più di quarantotto ore le pantere gialloblù saranno chiamate a difendere quella Coppa Italia conquistata lo scorso anno ai danni della Igor Volley Novara nella prima delle due semifinali in programma (inizio ore 16). L'avversaria scaturirà dall'ultimo quarto di finale che si disputerà tra poco più di due ore tra la Savino Del Bene Scandicci e U Net E-Work Busto Arsizio, con la formazione toscana che parte leggermente favorita per il fatto di giocare in casa. Tornando però alla corazzata di Daniele Santarelli l'operazione Final Four è scattata ufficialmente in giornata, con la partenza alla volta di Roma a bordo di un treno Frecciarossa, main sponsor della manifestazione clou della pallavolo nostrana di inizio 2022. Ad impreziosire ancor di più quello che si preannuncia un vero spettacolo sarà la presenza del Capo dello Stato Sergio Mattarella, che premierà la compagine che si aggiudicherà il trofeo. 

STATO FISICO E PSICOLOGICO - Conegliano si presenta all'appuntamento sulla scia della vittoria un po' sudata nei quarti di finale contro la Bosca San Bernardo Cuneo, che è riuscita a strappare un set alla capolista indiscussa del campionato. Il morale della truppa non può che essere alto, avendo dimostrato di aver archiviato al meglio la sconfitta all'ultimo atto del Mondiale per Club. Santarelli potrà contare sull'organico al completo ad eccezione di Sarah Fahr, che sta ultimando la rieducazione dopo l'infortunio al ginocchio e che purtroppo non è riuscita ancora a mettere piede in campo. La centrale, in un'intervista a "Casa Cisolla Live", ha fatto sapere di poter tornare ad allenarsi con le compagne verso la fine di gennaio, mentre per il ritorno in campo se ne potrebbe parlare a marzo. 

LE PANTERE E LA FINAL FOUR - Per le detentrici del titolo sarà la sesta partecipazione alla due giorni conclusiva che assegnerà la coccarda tricolore: tre sono le vittorie, nel 2017 a Firenze nella finale con Piacenza, nel 2020 a Busto Arsizio in finale contro la squadra ospitante e in ultimo 2021 a Rimini riuscendo ad avere la meglio su Novara. Due invece sono le sconfitte, nel 2018 e 2019, nelle finali di Bologna e Verona in entrambe le occasioni contro Novara.

PRIME IMPRESSIONI - Il primo atto ufficiale della Final Four sarà la conferenza stampa della vigilia, programmata per domani mattina alle ore 11 in Campidoglio. A presenziare saranno il tecnico Daniele Santarelli ed il capitano Johanna Wolosz. Diretta streaming sul canale Youtube di Lega Volley Femminile e sui canali facebook di Imoco Volley e della Lega Volley Femminile.

COPERTURA MEDIA - Tutte le partite verranno trasmesse su Rai Sport HD e le modalità verranno rese note durante la conferenza stampa suddetta. In alternativa c'è il canale a pagamento www.volleyball.tv. Sulle pagine Facebook e Instagram di Imoco Volley infine saranno garantite interviste e video pre e post partita, aggiornamenti e album fotografici. 

IL PROGRAMMA COMPLETO

PALAEUR – ROMA
SEMIFINALI

Mercoledì 5 gennaio, ore 16:00
Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano vs Scandicci/Busto Arsizio
Mercoledì 5 gennaio, ore 18:30
Igor Gorgonzola Novara vs Reale Mutua Fenera Chieri

FINALE
PALAEUR – ROMA

Giovedì 6 gennaio, ore 17:30
Vincitrice prima semifinale – Vincitrice seconda semifinale

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia, l'Imoco Volley pronta all'avventura. Oggi l'avversaria della semifinale

TrevisoToday è in caricamento