rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Volley

Duetti Giorgione, capitan De Bortoli suona la carica: “C’è tanta voglia di scendere in campo”

La giocatrice si è soffermata sulle fatiche della preparazione e sugli schemi che coinvolgono le centrali

Nove giorni esatti: a Castelfranco Veneto non si attende altro che la giornata di domenica 17 ottobre, quando la Duetti Giorgione esordirà nel campionato di Serie B1 con il primo match casalingo. Sarà subito un derby veneto, visto che le avversarie saranno le giocatrici di Alta Fratte Volley, ma a che punto è la formazione guidata da coach Carotta?

A spiegare meglio cosa bolle in pentola a poco più di una settimana dal debutto ci ha pensato capitan Giorgia De Bortoli. La 25enne di Spinea ha spiegato come procede la preparazione: “Si vede che ancora fatichiamo, come è giusto che sia, in sala pesi stiamo caricando abbastanza. Pian piano stiamo anche prendendo dei buoni meccanismi, si tratta soltanto di ingranare un po’ meglio”.

Il capitano della compagine trevigiana si è poi soffermata sulle soluzioni da adottare in campo: “Si sta lavorando molto bene con i centrali, riproponendoli in contrattacco. Di sicuro è faticoso, difficile e si può sbagliare un po’, ma questi schemi mi piacciono molto”. Ovviamente la voglia di tornare in campo è tanta: “Non vediamo l’ora di giocare in maniera continuativa, anche perché ormai manca pochissimo. La preparazione è sempre la parte più rognosa della stagione, il bello arriva quando si inizia a giocare, daremo di sicuro il nostro 100%”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Duetti Giorgione, capitan De Bortoli suona la carica: “C’è tanta voglia di scendere in campo”

TrevisoToday è in caricamento