rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Volley

Finisce il girone d’andata per l’Azimut Giorgione, Erica Andrich: “Nessuna squadra è imbattibile”

Trevigiane di scena a Volta Mantovana contro il Nardi che è attualmente secondo in classifica nel girone C della B1

Girone d’andata che volge al termine per l’Azimut Giorgione con l’impegno di Volta Mantovana. È ormai un appuntamento che si ripete, in B1, quello fra il Nardi e il Giorgione. Le due compagini, fra l'altro, si affrontarono un paio di stagioni fa nei play off per la promozione in serie A. Dando uno sguardo all’attuale classifica, la squadra di casa appare in ottimo stato di forma, avendo subito soltanto due sconfitte da inizio campionato. Discorso opposto per l’Azimut che, falcidiata dagli infortuni, sta tentando con grande cuore di risalire le posizioni.

Credo che il colpaccio esterno possa essere alla nostra portata – svela Erica ‘Cuz' Andrich – perché in questo girone d’andata abbiamo visto quanto la classifica conti relativamente. Tutte le squadre affrontate hanno giocato un buon livello di pallavolo ma nessuna si è rivelata imbattibile. Molto dipenderà da noi”.

Erica Andrich oscilla in campo fra i posti 4 e 2, alternandosi con frequenza nei ruoli di palla alta: “Ammetto che cambiare spesso di ruolo non è semplice. Mi sto allenando sia da martello che da opposto in modo da farmi trovare pronta a seconda delle necessità. Nel momento in cui la squadra ha bisogno ci si adatta e si fa meglio che si può per raggiungere l'obiettivo comune, ovvero la vittoria”. Dopo la gara di Volta Mantovana (domani alle 20:30), tre settimane di sosta. Il girone di ritorno riprenderà dal 4 febbraio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finisce il girone d’andata per l’Azimut Giorgione, Erica Andrich: “Nessuna squadra è imbattibile”

TrevisoToday è in caricamento