Volley

Serie A1, le pantere di Conegliano brindano alla nuova denominazione

La squadra gialloblù si chiamerà "Prosecco Doc Imoco Volley" per le gare di campionato e del Mondiale per Club. La soddisfazione e l'orgoglio delle parti

La fortunata partnership tra Imoco Volley e Consorzio Prosecco DOC sfocia nel cambio di denominazione che la società porterà già a partire dal prossimo fine settimana. Per le partite di campionato e del Mondiale per Club le gialloblu si chiameranno "PROSECCO DOC IMOCO VOLLEY”. E’ un grande momento - come ha spiegato la nota societaria - per il mondo del Prosecco DOC, un marchio che a livello internazionale sta facendo furori su tutti i mercati mondiali, un po’ come sta succedendo alle Pantere di Conegliano che sono contemporaneamente sul tetto d’Italia, d’Europa e del Mondo. Prosecco e Volley sono un connubio “frizzante” che entusiasma e rappresenta alla perfezione i valori contemporaneamente di tradizione e innovazione. Imoco Volley è orgogliosa di poter essere ambasciatrice del mondo del Prosecco a livello nazionale ed internazionale e si metterà a disposizione per valorizzare al massimo il marchio che è il vanto del nostro territorio. In prospettiva del grande lancio del Prosecco DOC Rosé, Imoco Volley sta anche studiando con il Consorzio Prosecco DOC una serie di iniziative speciali dai toni rosa per essere una delle principali “testimonial” internazionali di questa nuova frontiera della conquista dei mercati da parte del prodotto fiore all’occhiello del territorio che ospita le Pantere. Da sottolineare che invece nelle competizioni europee (Champions) le Pantere manterranno invece la denominazione Antonio Carraro Imoco Volley.

Questo il pensiero del presidente della squadra Piero Garbellotto: “Siamo orgogliosi di poter portare in Italia e nel Mondo la bandiera del nostro Prosecco DOC, un marchio che ci ha sempre accompagnato nelle nostre avventure e nei nostri successi e che ora avremo la responsabilità di portare con orgoglio proprio nel nome del nostro club ai massimi livelli. Il Prosecco è un prodotto locale, parte essenziale della storia e della crescita del nostro tessuto territoriale, che ha saputo conquistare il Mondo, noi con il nome del Prosecco DOC proveremo a fare altrettanto. Il mondo del volley rosa poi si sposa perfettamente con la nuova frontiera del Prosecco DOC Rosé, siamo uno sport che d’altronde si gioca su un terreno di gioco…rosa, e abbiamo in mente altre idee per valorizzare questo prodotto che sta avendo un grandissimo successo a livello planetario.”

Stefano Zanette, presidente di Prosecco Doc, ha invece dichiarato:  “La valorizzazione del territorio e delle sue risorse, è il fil rouge sul quale si base tutta la nostra attività di promozione in Italia e nel mondo. Siamo quindi lieti e orgogliosi di aver rinnovato un accordo di collaborazione con le Pantere di Conegliano che tanto onore hanno portato in questi anni alla nostra Denominazione, alla nazione intera e al mondo della Pallavolo internazionale. Le atlete gialloblu non solo si sono distinte per la bravura che le ha viste primeggiare in tutte le loro performance, ma anche per lo spirito di squadra del quale hanno saputo sempre offrire esemplare testimonianza, in campo e fuori. Questo elemento, insieme all’appartenenza allo stesso territorio, è ‘l’ingrediente segreto’ che le accomuna al mondo del Prosecco DOC il cui successo si fonda anche sulla capacità di porre il bene comune al di sopra dei singoli interessi aziendali. Alle ragazze del neo denominato team PROSECCO DOC IMOCO VOLLEY CONEGLIANO va tutta la nostra simpatia, la nostra stima e l’augurio di un futuro radioso che premi il loro coraggio e la loro perseveranza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A1, le pantere di Conegliano brindano alla nuova denominazione

TrevisoToday è in caricamento