rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Volley

Volley A1 femminile, la marcia dell'Imoco Volley riparte da Bergamo

Insidiosa trasferta per la capolista indiscussa contro una squadra che parteciperà alla prossima Coppa Italia. Santarelli: "Stiamo ritrovando in fretta lo smalto"

Il cammino della Prosecco Doc Imoco Volley Conegliano verso l'obbiettivo del primato aritmetico in regular season riparte da Bergamo. Per le pantere si prospetta un impegno non facile e tutt'altro che scontato, contro un avversario ostico che ha guadagnato l'accesso in Coppa Italia da settima classificata. Un motivo in più per affrontare il match con la massima concentrazione e motivazione.

La bella notizia, che non può che infondere ulteriore fiducia all'ambiente, è la rosa al completo, ivi compresa Sarah Fahr, che esce finalmente dal tunnel e potrebbe rivedere il campo per uno scampolo di gara. Naturalmente con le dovute accortezze.

PRECEDENTI ED EX - Tre sono le partite giocate con altrettante successi delle gialloblù.

Molte le ex in campo domani sera. A Conegliano sono transitate negli anni precedenti Giulia Gennari, Bozana Butigan, Giorgia Frosini ed Emma Cagnin; a compiere il percorso inverso invece Alessia Gennari.

LA VIGILIA DEL COACH - Così Daniele Santarelli alla vigilia della partita: "Dopo qualche giorno di festa ho ritrovato la squadra ovviamente un po’ imballata, ma con il passare dei giorni abbiamo ripreso bene e nell’allenamento di ieri le ragazze hanno spinto molto e stiamo ritrovando in fretta lo smalto per affrontare questa ripresa al massimo come è giusto che sia. L’inizio del nuovo anno sarà subito tosto, andiamo a Bergamo contro un’ottima squadra che ci aspetta nella sua casa per continuare anche contro di noi il bel campionato che sta facendo. Loro sono un team equilibrato, hanno giocatrici che si incastrano bene e formano una squadra interessante che ha dimostrato di poter dare filo da torcere a chiunque, si sono qualificate nelle 8 della Coppa Italia e giocano bene, dovremo fare attenzione anche alle alternative dalla panchina che sono importanti. Confido che la mia squadra sarà già pronta e concentrata perchè non sarà facile lì da loro, non possiamo permetterci di abbassare l’attenzione. 

Ora è rientrata anche Sarah Fahr, abbiamo rispettato i piani originari senza affrettare i tempi ed ora fa parte a tutti gli effetti della squadra. Non sarà subito al cento per cento, ma siamo veramente contenti di avere con noi per la sua alta qualità in campo e perchè è una grande persona che ha sempre dato tanto al nostro gruppo anche da fuori, si merita questo rientro dopo tanto tempo e tanto lavoro. Inoltre, particolare non da poco, è una centrale italiana che mi semplificherà qualche scelta in campionato. Mi sembra anche doveroso ringraziare Eleonora Furlan che è stata importante per noi in questi mesi, le auguro il meglio nella sua nuova esperienza". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley A1 femminile, la marcia dell'Imoco Volley riparte da Bergamo

TrevisoToday è in caricamento