rotate-mobile
Volley

Conegliano perde Lionetti: sarà il nuovo allenatore di Macerata

Lo storico vice di Santarelli guiderà il club marchigiano con l'obbiettivo di riconquistare la massima serie: «Con le pantere un'esperienza da cui mi porto dietro tanto»

Dopo tanti successi e gioie condivise insieme anche per le coppie di lavoro più vincenti giunge il momento di separarsi. Daniele Santarelli, dopo 7 anni, non potrà più avvalersi della collaborazione preziosa di Valerio Lionetti, che ha scelto, a seguito di esperienze in categorie minori, di tornare a mettersi in proprio e di accettare l'incarico di capo allenatore della Balducci Macerata, compagine militante in A2 che partirà con il chiaro intento di riconquistare la massima serie.

Lionetti lascia le pantere avendo contribuito, con un lavoro oscuro ma comunque di grande importanza, al raggiungimento di grandi vittorie. Il palmares parla di 6 scudetti, 5 Coppe Italia, 6 Supercoppe italiane, 2 Champions League e 2 Mondiali per Club.

Ecco un estratto delle sue dichiarazioni tratte dal sito del club marchigiano:

«Da Conegliano mi porto maggiormente le esperienze con staff, dirigenti e giocatrici: al di là delle vittorie che gratificano, è importante il percorso con le persone, campionesse e professionisti di altissimo livello come Daniele Santarelli. Personalmente sono anni che mi hanno formato tantissimo come persona e questo bagaglio, sommato a quello delle stagioni precedenti all’Imoco in cui ho lavorato sia nel maschile sia nel femminile a fianco di allenatori come Adriano Di Pinto, Adrian Pablo Pasquali, Giampaolo Medei, Luca Moretti e Andrea Pistola, lo metterò a disposizione della CBF Balducci HR».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conegliano perde Lionetti: sarà il nuovo allenatore di Macerata

TrevisoToday è in caricamento