rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Volley

Serie B: pesante ko interno per Treviso Volley, finisce 3-0 per Massanzago

Sfuma la possibilità del sorpasso ai danni dei padovani, gli orogranata positivi soltanto nel primo set

Brusco stop per il Volley Treviso nell’8ª giornata di campionato di Serie B: davanti al Massanzago, terza forza del campionato, gli orogranata riescono a rimanere a galla solamente nel primo set, per poi soccombere lungo il resto del match in quasi tutti i reparti. Non sono tanto gli errori a pesare, quanto la lucidità, sia in attacco che nelle fasi di muro/difesa: i padovani alternano i tipi di attacco e di colpo e sono sempre attivi e propositivi in tutte le fasi del gioco, mentre troppo spesso i giovani trevigiani si fanno trovare impreparati e soprattutto attaccano con poche idee, spesso trovando il muro avversario (14 i punti a muro di Massanzago contro i 5 trevigiani).

Una sconfitta sicuramente preventivabile contro una squadra quadrata ed esperta, che però lascia l'amaro in bocca per il poco mordente messo dagli orogranata. La prossima gara sarà in trasferta, sabato prossimo contro il Silvolley Trebaseleghe. Treviso fa il primo break sul 9 pari, andando avanti di due lunghezze dopo aver rincorso per tutta la prima parte. Ma con un ace di Pettenuzzo è ancora parità. L’equilibrio si protrae (14-14), con qualche errore al servizio da entrambe le parti. Il muro di Barbon regala nuovamente il vantaggio a Treviso (19-18), poi i giovani trevigiani non trasformano una palla facile mentre Massanzago non perdona e piazza due muri consecutivi (21-19).

Due errori in attacco dei padovani ed è 21 pari, poi Barbon mette giù in parallela la ricostruzione trevigiana, scaturita da una buona battuta del neoentrato Milanese. Gli ospiti riconquistano la palla, poi una palla destinata ad uscire viene toccata dai trevigiani ed è 23-22 Massanzago. È Casarin a mettere già gli ultimi due palloni per i padovani (25-23). Nel secondo set, due ace consecutivi di De Col portano Treviso sul 3-1. Massanzago recupera variando i colpi di attacco e va sul 7-5; coach Zanin ferma il gioco, ma qualche indecisione in ricezione costa cara ai suoi.

La squadra di coach Falcini mantiene sempre 3 lunghezze di vantaggio, Bosetti fa girare tutti i suoi attaccanti e un muro pesante sigla il 13-8. Zanin fa entrare Mazzocca per Cunial, ma Massanzago è in palla e scappa sul 15-8. Per gli orogranata il gap è difficile recuperare, gli ospiti giocano con furbizia e non sbagliano quasi nulla, fino al 25-16 finale. Dopo i primi scambi equilibrati Treviso si blocca come nel set precedente, non riuscendo a trovare soluzioni di attacco contro un sistema di muro difesa ben organizzato e soccombendo alle furbe soluzioni di attacco dei padovani (12-7).

C’è un tentativo di recupero e i ragazzi di Zanin arrivano a -1 (12-13), con due bei contrattacchi di Barbon e un muro a 1 di Mazzon. Arriva anche la parità, ma Massanzago si riprende in fretta con un’ottima fase di contrattacco e non si ferma praticamente più: i trevigiani non riescono ad essere efficaci in cambio palla e si perdono nelle fasi di difesa e copertura. È un muro dei padovani a chiudere il match (25-18). Il tabellino del match:

VOLLEY TREVISO - BTM&LAMETRIS MASSANZAGO 0-3 (23-25, 16-25, 18-25) 

VOLLEY TREVISO: De Col 4, Barbon 15, Milanese 0, Puppato 6, Michielan (L), Pegoraro 2, Cunial 9, Lazzaron ne, Murabito ne, Mazzon 1, Mazzocca 0, Amarilli (L). All. Zanin.

BTM&LAMETRIS MASSANZAGO: Ballan 10, Monari 0, Bosetti 2, Libralesso 3, Monetti 14, Barutta 1, Casarin 14, Todaro ne, Nodari (L), Scattolin D. ne, Pettenuzzo 12, Porporati ne, Scattolin A (L). All. Falcini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: pesante ko interno per Treviso Volley, finisce 3-0 per Massanzago

TrevisoToday è in caricamento