rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Volley

Serie B: serata no per il Volley Treviso, netta vittoria del CCR Il Pozzo

Nonostante i parziali molto "ravvicinati", gli orogranata non hanno mai dato l'impressione di poter recuperare

Un Treviso in serata no perde sul campo de Il Pozzo Pradamano senza riuscire a entrare in partita, nel match valevole per la 17ª giornata del campionato di serie B. Gli orogranata rincorrono i friulani per tutta la partita, faticando a gestire con ordine tante fasi del gioco. I padroni di casa, seppur abbastanza fallosi dai nove metri, sono più efficaci nel colpire i punti deboli dei giovani trevigiani, al servizio ma anche in attacco, variando colpi e sfruttando più volte il muro. Il gioco non prende mai il via nel campo trevigiano e a fine set a mantenere lucidità sono sempre gli avversari. Una sconfitta che non cambia la classifica, Treviso infatti è ancora quarto; ma servirà tutt’altra determinazione per il prossimo scontro contro l’Aduna Volley, di pochi punti sotto agli orogranata. 

Primo set. Pradamano si porta subito avanti aggredendo al servizio, Treviso si rifà sotto con un turno in battuta del neoentrato Milanese. I padroni di casa sbagliano un paio di servizi, ma a rete riescono a trovare i punti deboli del muro trevigiano e mantengono un vantaggio di quattro punti (16-12). L’ulteriore allungo lo dà l’ace del 19-14. Treviso ci prova, una battuta di Favaro mette in crisi la ricezione dei friulani e poi è Pegoraro a metterci un muro (20-18). Il set prosegue punto a punto, poi Mazzon coglie un ace e Treviso va a -1, ma due attacchi consecutivi da posto 4 di Feri mettono fine al set (25-22). 

Secondo set. Treviso passa per la prima volta in vantaggio nel match sul 9-8, segnato dall’ace di Cunial. Il Pozzo ripassa in vantaggio e riparte, costringendo sul 15-12 coach Zanin al time-out. Il cambiopalla non funziona e Zanin rimescola le carte in tavola, facendo entrare Lazzaron in regia e De Col al centro. Il Pozzo attacca out e Treviso accorcia (18-17), poi impatta con una bella azione corale. Pradamano rimette la testa avanti (23-21), poi Pegoraro dai nove metri mette in difficoltà la ricezione avversaria ed è 23 pari, ma alla prima occasione i padroni di casa conquistano il set point, poi concretizzato ancora da Feri con un ace (25-23). 

Terzo set. L’inizio del terzo parziale si gioca punto a punto, poi Pradamano scatta in avanti con le rigiocate dei suoi attaccanti (10-8). Zanin ferma il gioco per frenare l’inerzia dei padroni di casa, ma Feri e compagni sprecano pochissimo. A perdere qualche occasione sono invece i trevigiani, imprecisi in fase di ricostruzione (16-14). Il Pozzo non perdona e con Msafti vola a +4 (19-15). La pipe in rigiocata di Cunial segna il -2, ma Feri risponde da 4 (21-18). È ancora lui a mettere giù il 23-20. L’ultimo punto dei friulani è un ace (25-20). Il tabellino del match:

CCR IL POZZO PRADAMANO - VOLLEY TREVISO 3-0 (25-22, 25-23, 25-20)

Volley Treviso: De Col 3, Barbon 0, Milanese 1, Puppato 3, Michielan (L), Favaro 12, Pegoraro 5, Cunial 7, Lazzaron 0, Murabito 1, Mazzon 2, Mazzocca 5, Sicco (L).  All. Zanin. 

Pradamano: Zanuttigh 6, Ferrara (L), Msafti 12, Vidotto 8, Forgione 4, Aita 0, Beltramino 1, Gottardone, Fregolent 1, Bensa 1, Cecutti, Feri 19, Dapit (L). All: Marchesini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: serata no per il Volley Treviso, netta vittoria del CCR Il Pozzo

TrevisoToday è in caricamento