Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport

Weekend sul podio con Bresciani e Milani per la Zalf-Fior: i castellani non si fermano più

Piazzamenti di prestigio sia a Castiglion Fiorentino che Cremona. Luciano Rui: "Purtroppo i risultati non ci hanno premiato per quanto abbiamo dimostrato sulla strada ma questo atteggiamento positivo ci permette di guardare con fiducia ai prossimi appuntamenti"

CASTELFRANCO VENETO E' stato un fine settimana sul podio quello trascorso dai ragazzi della Zalf Euromobil Désirée Fior che sabato a Castiglion Fiorentino (Ar) e domenica a Cremona hanno saputo essere protagonisti assoluti nonostante il maltempo. Sabato nella volata che ha deciso il 18° Trofeo Menci di Castiglion Fiorentino, infatti, i ragazzi diretti da Ilario Contessa, Gianni Faresin e Luciano Rui hanno chiuso in seconda, terza e settima piazza rispettivamente con Gianluca Milani, Michael Bresciani e Nicolò Rocchi.

Epilogo allo sprint anche per l'internazionale Circuito del Porto corso domenica a Cremona: dopo il tentativo di allungo di Simone Viero, annullato negli ultimi 10 chilometri di gara, è stato di nuovo Michael Bresciani a conquistare un'altra prestigiosa medaglia di bronzo. "E' stato un fine settimana caratterizzato da delle ottime prestazioni. Purtroppo i risultati non ci hanno premiato per quanto abbiamo dimostrato sulla strada ma questo atteggiamento positivo ci permette di guardare con fiducia ai prossimi appuntamenti" ha concluso Luciano Rui.


E la Zalf Euromobil Désirée Fior tornerà in gruppo sabato 13 maggio a Sacile (Pn), in occasione del 1° Trofeo Giardino della Serenissima che si correrà in semi-notturna, per poi proseguire domenica con la 66^ Coppa Varignana di Osteria Grande (Bo) e martedì con la tradizionale 67^ Coppa Cicogna di Terranuova Bracciolini (Ar).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend sul podio con Bresciani e Milani per la Zalf-Fior: i castellani non si fermano più

TrevisoToday è in caricamento