Lunedì, 17 Maggio 2021
Sport

Weekend di sport e soddisfazioni per la Sport Life Onlus

Ori per gli agonisti di nuoto a Fabriano e il sogno Cittadella per il Calcio a 5

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Sport Life Onlus si è appena lasciata alle spalle un fine settimana ricco di eventi e soddisfazioni per la squadra di nuoto agonisti e il team di calcio a 5, entrambi protagonisti di due diverse occasioni di sport. I primi sono approdati a Fabriano in provincia di Ancona, sabato mattina per la 7° Edizione del Campionato Italiano di Nuoto in Vasca Corta Fisdir per una due giorni di gare individuali e staffette che ha visto la presenza di 300 atleti tricolore di 51 società azzurre in rappresentanza di 15 regioni italiane, da nord a sud, isole comprese. Presente anche lo staff tecnico della nazionale, in prima fila dopo l'esperienza di alto livello portata a casa con i Trisome Games di Firenze, le prime olimpiadi per atleti con la sindrome di down, lo scorso luglio. Dodici gli atleti di Sport Life Onlus insieme ai tecnici della società Alessandra Muolo, Laura Salvalaggio, Claudio Montagno e Valli Tognazzo, che hanno preso parte a questa maratona di nuoto tornando a casa con un bottino ricco di medaglie, per un totale di 26 titoli.

Tredici gli ori conquistati, nove gli argenti e quattro i bronzi, con una menzione di merito che va sicuramente data per le staffette, sia maschile che femminile, dei 4x100 stile libero, dove i montebellunesi si sono giocati il tutto e per tutto, scavalcando gli avversari al traguardo e aggiudicandosi il titolo più ambito. Tra i nomi noti della società ritorna quello di Martina Villanova che mantiene alta la sua preparazione tecnica per tutta la durata delle gare, mentre sorprende e migliora notevolmente i suoi tempi un'altra promessa azzurra, Giammaria Roncato, al suo primo anno in nazionale dopo l'avventura olimpionica. Il medagliere raccolto in questi giorni è un ottimo punto di partenza in vista dell'ultima tappa italiana di nuoto Fisdir per questa stagione, dal 28 giugno al 1 luglio a Poggibonsi (Si), dove Sport Life ha l'obiettivo di tenere il morale alle stelle e di ottenere ancora una volta risultati elevati nella categoria C21 e guadagnarsi il titolo di Campioni Italiani. Un sabato di svago invece per la squadra di calcio a 5, che insieme allo Special Team di Padova è scesa in campo a fianco dei giocatori del Cittadella nella gara di Serie B contro il Perugia. Al Tombolato il risultato si chiude a reti pari, con la classifica che resta invariata per le due squadre a 11 punti dalla capolista SPAL, ma che ha portato sorrisi e motivazione nei ragazzi di casa Sport Life che da 5 anni si cimentano con lo sport degli sport, arrivando da due anni a questa parte ad affrontare le avversarie nel Torneo Interregionale Indoor Special Olympics. Rita Lion

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend di sport e soddisfazioni per la Sport Life Onlus

TrevisoToday è in caricamento