rotate-mobile
Sport

Xmotors Team, con Mezzacasa, vuole l'Ibiza Cup

La scuderia trevigiana punterà tutto sul pilota di La Valle Agordina per tentare l'assalto alla neonata serie, al via con la rispolverata Levico - Vetriolo - Panarotta.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Con un mese di ritardo, rispetto al via ufficiale, la Seat Ibiza Cup è pronta ad aprire i battenti, dando vita ad una nuova ed entusiasmante sfida che vedrà protagoniste le Seat Ibiza Cupra, in versione Racing Start, nell'ambito della velocità in salita. Saltato l'esordio a Verzegnis toccherà ad un'altra classica delle cronoscalate l'onore di mettere in scena il round inaugurale di quella che sembra essere una battaglia già molto attesa. Tutto pronto quindi per il rientro in scena, dopo ben vent'anni di latitanza, della Cronoscalata Levico - Vetriolo - Panarotta, appuntamento valido per il Trofeo Italiano Velocità Montagna. Xmotors Team si presenterà ai nastri di partenza con il chiaro intento di essere protagonista e per farlo si affiderà ad un Denis Mezzacasa che, dopo anni di militanza sulle vetture formula, tornerà alle ruote coperte, deciso a difendere al meglio i colori della scuderia con base a Maser. “Siamo finalmente al via della Seat Ibiza Cup” – racconta Mezzacasa – “e non vediamo l'ora di iniziare a confrontarci con gli altri avversari, su un terreno che non abbiamo mai testato. Partiremo tutti alla pari questa volta, stessa vettura e stesse gomme. Sarà una bella lotta.” Un solo fornitore di penumatici, la Nankang Italia con RB Autoservice quale dealer, metterà in condizione tutti i concorrenti di correre ad armi pari, favorendo la spettacolarità della serie. “Avremo un importante partner per le gomme che sponsorizzerà il progetto” – sottolinea Mezzacasa – “e per questo è doveroso ringraziare Emilio Colzani e Roberto Bianchin. Devo dire che queste gomme funzionano molto bene, avendole già testate all'inizio di quest'anno.” A Levico Terme si stanno ultimando i preparativi per accogliere i concorrenti iscritti ed il rombo dei motori sarà pronto a risuonare già dalla giornata di Sabato 13 Maggio, dedicata ai due turni di prove con inizio a partire dalle ore otto, a precedere il fulcro del fine settimana. La Domenica seguente si giocherà la vera partita, lungo la strada provinciale numero undici, su un percorso di poco inferiore agli otto chilometri di sviluppo, da ripetere per due passaggi. “Prima di tutto devo dire che sono molto felice” – aggiunge Mezzacasa – “perchè veder tornare una salita così prestigiosa, come quella di Levico, è una boccata d'aria fresca per tutto il settore delle salite. Dopo vent'anni di stop si torna a correre qui ed è tutto merito delle persone che non hanno mai smesso di credere in questa rinascita. Bravi e complimenti a tutti loro. Dal canto nostro avremo numerosi punti di domanda perchè, come per Verzegnis, nessuno ha mai guidato l'Ibiza in salita. Dalle indiscrezioni della vigilia dovremmo essere già con una buona pattuglia per il campionato quindi avremo i primi riscontri sui valori in campo. Da quello che ho potuto vedere il tracciato mi piace molto, decisamente tecnico e con un'andatura medio veloce come piace a me. Le sensazioni sono positive e dovremo lavorare a testa bassa. Grazie ad Xmotors Team ed a tutti i partners che rendono possibile l'inizio di questa nuova avventura.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Xmotors Team, con Mezzacasa, vuole l'Ibiza Cup

TrevisoToday è in caricamento