menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ciclismo: ultime due gare per la Zalf Euromobil Désirée Fior

Marcaria nel weekend e Acquanegra a fine ottobre prima che il sipario cali sulla stagione 2018 che ha regalato al team ciclistico trevigiano numerose soddisfazioni sportive

La Zalf Euromobil Désirée Fior è pronta per concentrarsi sulle ultime due sfide del 2018: la formazione di patron Gaspare Lucchetta ed Egidio Fior, infatti, sarà in gara domenica a Marcaria e, martedì 23 ottobre, ad Acquanegra. 

Due circuiti pianeggianti riservati alle ruote veloci quelli che arriveranno dopo le ottime prestazioni offerte dai ragazzi in casacca bianco-rosso-verde che hanno centrato il podio sabato scorso al Campionato Italiano Cronometro a squadre, domenica a Castelletto Cervo (Bi) con Gianluca Milani e martedì a Calvatone (Cr) con Giovanni Lonardi. Piazzamenti che testimoniano la tenacia con cui gli atleti diretti da Luciano Rui e Gianni Faresin stanno inseguendo la trentesima vittoria stagionale: «E' stata una annata lunga e ricca di soddisfazioni. Abbiamo centrato otto successi internazionali e ben 66 podi in 117 gare. L'unico obiettivo che ci resta prima del rompete le righe di fine stagione è quello di raggiungere quota 30 successi: non sarà facile perchè le ultime gare della stagione sono imprevedibili ma sono certo che tutta la squadra darà del proprio meglio per chiudere in bellezza il 2018» ha spiegato Luciano Rui ospite degli studi televisivi della trasmissione Teleciclismo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Tangenziale di Treviso: in arrivo due nuovi Targa System

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento