Zalf Euromobil Désirée Fior, Luca Colnaghi firma il tris a Fubine

In Piemonte straordinaria azione vincente del 21enne lecchese alla sua prima vittoria stagionale. Importante successo per il team ciclistico di Castelfranco Veneto

Luca Colnaghi sul traguardo di Fubine

Il traguardo di Fubine (Al), per il Trofeo Luigi e Davide Guerci, ha premiato la straordinaria e travolgente azione di Luca Colnaghi. Il 21enne lecchese in forza alla Zalf Euromobil Désirée Fior ha attaccato ad una ventina di chilometri dal traguardo riuscendo a resistere al ritorno del gruppo sin sulla linea d'arrivo. Dopo essere transitato in solitaria al suono della campana, sulla scia di Colnaghi si è riportato Matteo Zurlo (Casillo): i due, di comune accordo, hanno proseguito nel tentativo di fuga e si sono presentati sul rettifilo d'arrivo giocandosi il tutto per tutto in uno sprint molto serrato. Per Luca Colnaghi è arrivata così, al termine di una bellissima fuga, la prima vittoria stagionale, la terza per il team dei patron Gaspare Lucchetta ed Egidio Fior dopo i successi di inizio 2020 firmati da Enrico Zanoncello.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella prova che ha visto al via ben 208 atleti, impegnati su un percorso pianeggiante, da segnalare anche il quinto posto di Filippo Tagliani. «Luca è uno dei ragazzi più combattivi e tenaci del gruppo e ha dato un sfoggio della sua classe. Questa vittoria è importante per il morale di tutta la squadra che aveva iniziato alla grande la stagione e che, anche dopo il lungo periodo di stop, ha dimostrato di saper essere tra i protagonisti su tutti i terreni ed in ogni condizione" ha sottolineato il direttore sportivo Ilario Contessa che ha guidato il team nella trasferta piemontese. "Avevamo preparato l'attacco di Luca sin dai primi giri per sfruttare la sua ottima condizione fisica e lui ha saputo mettere a frutto il gran lavoro di tutto il team". Domenica la Zalf Euromobil Désirée Fior ha partecipato al Trofeo Fubine Porta del Monferrato e a Lastra a Signa (Fi).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Rimorchio si rovescia in strada, persi quasi 40 quintali di uva

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Muore poco prima dell'intervento estetico, due medici sotto inchiesta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento