Gli auguri dell'Ulss 2: «E' un Natale difficile e diverso, ma anche di speranza»

Il pensiero del Dg Francesco Benazzi: «Rivolgo un particolare augurio a tutti i nostri sanitari che, anche oggi, sono in prima linea per aiutare i nostri malati»

Nella mattinata della giornata di Natale il Dg dell'Ulss 2, Francesco Benazzi, ha voluto portare i propri auguri ai trevigiani: «E' un Natale difficile e diverso perché accompagnato da una pandemia. Un Natale nel quale tante persone soffrono e sono ricoverate in ospedale. Un periodo nel quale non possiamo avere gesti di affetto, di amore con altre persone visto che non possiamo abbracciarci e stringerci la mano. Grazie però al senso di comunità che hanno i cittadini trevigiani, a questo breve lockdown e all'inizio delle vaccinazioni, possiamo iniziare a pensare ad un 2021 migliore, diverso, guardando oltre la collina e vedere il sole senza Covid-19. C'è quindi speranza e in quest'occasione rivolgo un particolare augurio a tutti i nostri sanitari che, anche oggi, sono in prima linea per aiutare i nostri malati»

Si parla di

Video popolari

Gli auguri dell'Ulss 2: «E' un Natale difficile e diverso, ma anche di speranza»

TrevisoToday è in caricamento