Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ordinanza Zaia svuota il centro: -65% a Treviso gli ingressi in città

Il Comandante della polizia locale, Andrea Gallo: «Durante la mattina abbiamo avuto un calo veicolare del 10%, ma nel pomeriggio si è potuto vedere un Put davvero vuoto»

 

«Oggi la situazione è sempre stata sotto controllo, tantoche dalle 8.30 alle 13 abbiamo constatato una diminuzione dei veicoli in entrata del 10% - dichiara ai nostri microfoni il Comandante della polizia locale di Treviso, Andrea Gallo - Ancora meglio è andata però dalle 14 alle 17.30 visto che il calo dei veicoli in entrata è stato addirittura del 65%, tanto che il Put era veramente vuoto. In ogni caso, fin dalle 14 abbiamo effettuato numerosi posti di controlli per verificare il rispetto dell'ordinanza regionale in merito agli spostamenti fuori comune proprio dopo le 14. Per l'occasione abbiamo raccolto una cinquantina di autocertificazioni ai non residenti, ma fortunatamente non sono state elevate sanzioni. Insomma, un sabato caratterizzato da un calo drastico del traffico veicolare e un centro quasi irriconoscibile nel pomeriggio rispetto alla scorsa settimana tanto che non abbiamo nemmeno attivato i check-point Covid previsti dal Comune. Un grazie va comunque alle 40 persone, tra agenti e volontari di protezione civile, che hanno oggi operato sul territorio. Ora rimaniamo in attesa di domani, ma penso si tratterà di una giornata fotocopia a quella odierna».

Potrebbe Interessarti

Torna su
TrevisoToday è in caricamento