Venerdì, 24 Settembre 2021

Al Del Monaco il debutto della nuova Orchestra Giovanile Filarmonia Veneta

L'assessore Colonna Preti: «L’esordio di una nuova e stabile formazione musicale di eccellenza proprio a Treviso non può che riempirci d’orgoglio»

E’ ormai tutto pronto al Teatro Comunale “Mario del Monaco” di Treviso per il debutto assoluto della nuova Orchestra Giovanile Filarmonia Veneta. Per il prossimo sabato 4 settembre, ad ore 21, è difatti in programma il concerto di esordio della nuova compagine musicale giovanile artisticamente diretta, nonché ideata, dal tenore Cristian Ricci e presieduta da Alberto Barbaro. «Per l’occasione presenteremo alla città la nostra nuova Orchestra Regionale Giovanile al gran completo - spiega Ricci - Una formazione di 40 talentuosi musicisti, tra i 15 ed i 27 anni, che nei mesi scorsi hanno superato delle rigide selezioni di ammissione organizzate dalla Filarmonia Veneta. Nello specifico, si tratta di strumentisti che hanno risposto al nostro bando e che sono iscritti o diplomati nei sette Conservatori del Veneto».

Ai ragazzi è stato offerto un percorso di formazione completo e di alta professionalità, caratterizzato da cicli di prove, concerti prestigiosi e numerose borse di studio funzionali alla creazione di uno spirito di coesione per fare di questi giovani degli artisti a tutto tondo. «L’esordio di una nuova e stabile formazione musicale di eccellenza proprio a Treviso non può che riempirci d’orgoglio - sottolinea l’assessore comunale ai Beni Culturali e Turismo, Lavinia Colonna Preti - Siamo certi che quella di sabato sarà una grande serata di musica con l’obiettivo di mettere in luce il talento dei giovani musicisti. Da parte della nostra Amministrazione ci sono sempre stati attenzione ed entusiasmo verso tutti quei progetti in grado di portare elementi di novità e qualità. Ancora una volta, dunque, il Del Monaco sarà il cuore pulsante della musica lirica e classica».

«Un’orchestra è come un mondo, deve contenere tutto: lo slancio, il sapere, la fiducia e le ambizioni - commenta invece Tiziano Cenedese quale Presidente di CentroMarca Banca che, insieme ad Aermec, Comune e Regione Veneto sostiene questo innovativo progetto musicale - L’Orchestra Giovanile rappresenta tutto questo, un progetto dal forte valore sociale e culturale che consentirà ai giovani artisti di fare parte di una realtà aperta, accogliente e stimolante». Ha dunque tutto il sapore del grande evento il debutto dell’Orchestra Giovanile che ha iniziato le prove nella giornata di ieri presso Santa Caterina e che eseguirà una “Avant première” domani alle ore 20.30 al Teatro Maffioli di Caerano San Marco.

Il concerto al Teatro Comunale, diretto da Marco Titotto e parte del Festival regionale “I Concerti della Rinascita-I luoghi della Bellezza”, vedrà inoltre la partecipazione del tenore Cristian Ricci e la conduzione di Federica Morello. Per l’occasione, il programma prevede musiche di Mozart, Beethoven, Puccini, Mascagni, Leoncavallo, Malipiero, Bernstein e si concluderà sulle note del “Nessun dorma” pucciniano, il tutto al prezzo di 10 euro con prenotazione obbligatoria al numero 3473781463 (fino al 3 settembre, dalle 14 alle 17). L’appuntamento di Treviso sarà poi preludio a tre grandi concerti celebrativi che a settembre vedranno protagonista l’Orchestra Giovanile in una mini tournée prima a Firenze e poi a Roma e Venezia (in Basilica San Marco per i 1600 anni di fondazione della città).

Si parla di

Video popolari

Al Del Monaco il debutto della nuova Orchestra Giovanile Filarmonia Veneta

TrevisoToday è in caricamento