Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Casa di Cura "Giovanni XXIII" di Monastier e Avis insieme per la prevenzione e per il dono

 

TREVISO. Prevenzione vuol dire anche dono e aiuto a chi ne ha più bisogno. Il reparto di senologia della casa di cura “Giovanni XXIII” di Monastier, nei mesi scorsi ci si è dedicato alla prevenzione del tumore al seno. La neosplasia mammaria è il più frequente dei tumori nelle donne, sia prima che dopo i 50 anni di età. 

Parte dei ricavi della diagnostica senologica hanno attivato una iniziativa, in collaborazione con l’Avis regionale, per attrezzare un poliambulatorio nelle zone colpite dal sisma del centro-italia.

Ecco i dettagli nel nostro servizio con le interviste a Gino Foffan, presidente Avis regionale Veneto e  Gabriele Geretto, amministratore delegato del casa di cura "Giovanni XXIII" di Monastier.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TrevisoToday è in caricamento