Domenica, 17 Ottobre 2021

"Go Smart Go Green": alla scoperta della mobilità del futuro in centro città

Le piazze, le vie e i bastioni della città diventeranno una scuola e un grande parco giochi a cielo aperto per permettere a tutti di fare esperienza in prima persona dei veicoli elettrici a due e a quattro ruote che animeranno le smart city di domani

Elettrica, ecologica, condivisa. La rivoluzione della mobilità è green e per due giorni Treviso farà le prove di un futuro che è ormai alle porte. Prima tappa del tour nazionale Go Smart Go Green, che toccherà tutte le principali città italiane tra il 2021 e il 2022. Le piazze, le vie e i bastioni della città diventeranno una scuola e un grande parco giochi a cielo aperto per permettere a tutti di fare esperienza in prima persona dei veicoli elettrici a due e a quattro ruote che animeranno le smart city di oggi e di domani.

Sotto la supervisione e la guida dei tecnici federali della Federazione Motociclistica Italiana e collaudatori per la parte auto, verranno organizzati dei test ride gratuiti a cui è possibile prenotarsi direttamente sul sito: https://www.gosmartgogreen.com/test-ride-drive/. Ogni sessione di test sarà articolata in teoria e pratica. Sarà possibile provare le moto e le e-bike dei brand più esclusivi e innovativi del settore. Quali: Zero Motorcycle - Harley Davidson - Husqvarna - GasGas – Raymon - Thundervolt - Moto Villa - Moto Parilla - Askoll (scooter) e molti altri per l’area moto. Jeep, Ford, Citroen, Audi, Bmw e molti altri per le quattro ruote.

“Da quando vivo in Trentino ho preso sempre più consapevolezza della necessità di correre rispettando l’ambiente”, racconta l’ex pilota MotoGP e Campione del Mondo 250cc Marco Melandri, “sono felicissimo di essere presente a Treviso il 25 e 26 settembre per la prima tappa del tour nazionale Go Smart Go Green dedicato alla mobilità elettrica. In qualità di ambassador di Husqvarna, mi sento impegnato in prima persona nella promozione della mobilità green e mi piacerebbe fare anche da istruttore per chi vorrà cimentarsi nell’off-road. Per me sarà anche un weekend speciale perché ci sarà anche mia figlia Martina di 7 anni. La scorsa settimana mi ha chiesto di provare una minimoto elettrica. L’evento Go Smart Go Green è perfetto così Martina potrà muovere i primi passi in un mondo che conosco bene, seguita dai tecnici FMI”.

“La nostra è forse la disciplina più vicina alla natura, per cui siamo molto sensibili a questo tema”, racconta Alex Salvini, Campione del Mondo Enduro classe E2 oltre che ambasciatore del programma “Ride Green” per la Federazione Motociclistica Internazionale. “Eventi come Go Smart Go Green sono fondamentali per promuovere la cultura della mobilità green. Trattandosi di un tour nazionale, il contributo di Go Smart Go Green è molto importante per avvicinare la popolazione alla mobilità a zero emissioni, dalle moto alle bici elettriche, ai monopattini. Io non potrò essere a Treviso perché impegnato negli Assoluti d’Italia, ma non mancherò ai prossimi appuntamenti”.

Tra i piloti a Treviso in occasione di Go Smart Go Green anche Matteo Ferrari, vincitore della Coppa del Mondo di MotoE nel 2019 con la Gresini Racing. “Ho creduto nel progetto MotoE sin dall’inizio e sono orgoglioso di aver vinto la prima edizione e di esser arrivato secondo la stagione successiva. Punto a fare bene anche quest’anno. Un consiglio per chi si avvicina alle moto elettriche? Lo stile di guida cambia per cui è importante prendersi del tempo per capire. La cosa bella delle moto elettriche è la coppia. Hai sempre tutta la potenza disponibile. Sono contento di essere a Treviso con il mio sponsor Eleveit, per raccontare la mia esperienza e perché no, girare con la moto a supporto dei tecnici federali nei test ride. Vi aspetto sabato 25 e domenica 26 settembre prossimi”.

Video popolari

"Go Smart Go Green": alla scoperta della mobilità del futuro in centro città

TrevisoToday è in caricamento