rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024

Incidente mortale a Preganziol, Conte: «Tragedia inaccettabile, va fatta giustizia»

Il sindaco di Treviso ha commentato lo schianto sul Terraglio che è costato la vita a Mara Visentin e Miriam Cappelletto: «Un episodio assolutamente da condannare perché senza giustificazione»

«Una tragedia inaccettabile e senza alcuna giustificazione». Commenta così il sindaco di Treviso, Mario Conte, l'incidente mortale avvenuto lungo il Terraglio nella notte tra mercoledì e giovedì e che è costato la vita a Mara Visentin e Miriam Cappelletto. Al centro dell'attenzione c'è ovviamente la posizione di Ronnie Levakovic, il rom di 25 anni che ha provocato lo schianto avendo tamponato a circa 150 km/h l'auto su cui viaggiavano le due donne. «Si tratta di un episodio assolutamente da condannare - continua il primo cittadino trevigiano - Non accettiamo chi vive nelle nostre comunità fregandosene delle leggi, del rispetto minimo tra persone e della salute di chi ci circonda. Bisogna rispettare la comunità in cui si vive e, se confermata, l'ipotesi che il sinistro sia avvenuto durante una gara tra auto sarebbe gravissimo. Due mamme sono difatti morte e altrettante famiglie sono state distrutte per sempre. Ci vuole una pena severa, va fatta giustizia».

Video popolari

TrevisoToday è in caricamento