Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anniversario dell'Unità d'Italia: «Augurio di speranza alla nostra Nazione»

Un video messaggio per i 159 anni dell’Unità d’Italia, amministratori, dirigenti e militanti veneti di Fratelli d’Italia uniti contro l’emergenza Coronavirus

 

Un video messaggio per celebrare l’Unità d’Italia in un momento così difficile per l’emergenza Coronavirus. Un’iniziativa lanciata a mezzo social nella mattinata di oggi, martedì 17 marzo 2020, 159esimo anniversario dell’Unità d’Italia, da diversi amministratori, dirigenti e militanti veneti di Fratelli d’Italia.

«In un momento così difficile, come ha detto oggi il nostro Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, c’è bisogno di unità - spiegano Tommaso Razzolini e Marina Marchetto Aliprandi, esponenti di Fratelli d’Italia - e insieme a tanti amici abbiamo voluto lanciare un messaggio di coraggio e senso di appartenenza alla nostra Nazione ferita dall’emergenza Coronavirus cantando a squarcia gola il nostro amato inno nel giorno dell’Unità d’Italia. Stretti attorno al tricolore - continua Marina Marchetto Aliprandi - e ognuno rigorosamente dalle proprie abitazioni, possiamo sentirci davvero uniti per far fronte a questa lotta comune e rilanciare al più presto l’intero territorio veneto e nazionale».

Non è un caso infatti che l’idea sia nata in una delle prime zone colpite dalla pandemia di Covid-19, il Veneto, e in particolare nelle provincie di Treviso, Padova e Vicenza. «Nessuno qui vuole arrendersi - conclude Tommaso Razzolini - e insieme a tanti amministratori siamo in prima linea ad affrontare questa emergenza, seguiamo con attenzione l’evoluzione della situazione e cerchiamo di dare risposte ai nostri cittadini. Il nostro video messaggio è un augurio all’Italia: restiamo a casa, andrà tutto bene». Coinvolti nel video messaggio insieme al Vicesindaco di Valdobbiadene Tommaso Razzolini anche gli Assessori comunali Claudio Borgia (Montebelluna), Matteo Fabris (Brendola), Michele Gottardi (Gaiarine), e i consiglieri comunali Nicolas Gasparini (Maserada sul Piave), Fabio Miotti (San Giorgio in Bosco), Luigi Sabbatino (Cittadella), Jessica Ruggeri (Valdobbiadene), Davide Visentin (Treviso), Raffaele Freda (Preganziol), Marta Zulian (Monfumo) e Daniel Venturin (Volpago del Montello). Presenti per Gioventù Nazionale, movimento giovanile di Fratelli d’Italia, la Presidente Provinciale di Treviso Erika Fischer e l’esponente dell’Esecutivo Nazionale Carlo Alberto Correale, senza dimenticare Marina Marchetto Aliprandi, Vice Presidente Provinciale di Fratelli d’Italia Treviso, Giovanni Battista Papete, Presidente del Circolo di Villorba e Responsabile Comunicazione, Stampa e Social di Fratelli d’Italia Treviso e Massimiliano Spagnol, Dirigente Provinciale di Fratelli d’Italia Treviso. Tutti uniti per l’obbiettivo.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TrevisoToday è in caricamento