Montebelluna: un boato nella notte sveglia la città

E' successo mercoledì notte tra l'una e le due. Molti cittadini sono stati svegliati da un fortissimo botto. Il Comune invita però alla calma: "Nessun allarme, è stato un super tuono"

Foto tratta da Google immagini

MONTEBELLUNA E’ stato udito questa notte un improvviso boato in numerose parti della città tra l’una e le due di notte. Il fatto ha destato grande preoccupazione in città, con chiamate in municipio e diverse ipotesi, anche fantasiose, comparse sui social.

In realtà la protezione civile, su indicazione del sindaco, dopo un'attenta e puntuale ricognizione, ha constatato non essere accaduto nulla di allarmante. Non ci sono state segnalazioni di eventi anomali in città quali scosse sismiche, né un movimento aereo da far pensare al superamento del suono o a oggetti volanti non identificati. La protezione civile, sentiti i carabinieri, ha appurato che l’episodio poteva essere ricondotto alle straordinarie condizioni atmosferiche delle scorse ore, in particolare a un forte tuono generato dall’incontro tra l’aria calda dell’area montebellunese e quella più fredda proveniente dalla zona Pedemontana nord e quella feltrina che nella giornata di ieri erano state interessate da grandinate e venti fortissimi. Nulla di cui preoccuparsi dunque, commenta l'amministrazione comunale, rassicurando l'intera cittadinanza.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore durante l'ora di educazione fisica, muore studente 14enne

  • Si schianta contro un'auto mentre è in bicicletta: morto un ciclista 40enne

  • Morto a scuola a 14 anni: la madre ricoverata in ospedale per un malore

  • Il figlio muore per una malattia rara, padre si toglie la vita

  • Gita a Venezia con la scuola, mezza classe non scende dal treno di ritorno

  • Incidente mortale mentre sta andando a lavoro, muore padre di due bimbe

Torna su
TrevisoToday è in caricamento