Furti e atti vandalici in aumento, la Prefettura intensifica i controlli

Mercoledì mattina il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica si è riunito in seduta ristretta per approfondire il tema legato a furti e sicurezza nella Marca

Nella mattinata di mercoledì 9 ottobre il Prefetto di Treviso, Maria Rosaria Laganà, ha convocato e presieduto il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica in seduta ristretta, nel corso del quale è stata affrontata, tra l’altro, la tematica dell’incremento dei reati predatori ed episodi di atti vandalici nel territorio del comune di Conegliano, fenomeni che, peraltro, hanno avuto ampio risalto nella stampa locale. Durante l’incontro, nel prendere atto del moderato incremento di talune tipologie di reati contro il patrimonio e di atti vandalici e, nel contempo, della positiva azione delle Forze dell’Ordine, culminata nell'arresto degli autori di alcuni dei suddetti reati, è stata disposta un’ ulteriore intensificazione dei servizi di controllo del territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da tre giorni: Giorgia ritrovata a Napoli nella notte

  • Da oltre 24 ore non si hanno più notizie di Giorgia: mobilitati i social per ritrovarla

  • Tumore incurabile, il sorriso di Roberta si spegne a soli 54 anni

  • Tamponamento tra quattro mezzi in A27, autostrada in tilt

  • Epatite fulminante, il sorriso di Ennio Vendramini si spegne a 53 anni

  • Abusi sessuali in seminario: «Io, violentato da due preti che ancora esercitano in Veneto»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento