Humana Eco Solidarity Award 2018: il Comune di Ponte di Piave è 1° nella Marca

Il sindaco Paola Roma: "E' stata premiata la generosità dei miei concittadini ed essere al primo posto nella Provincia di Treviso è fonte di orgoglio per l'intera comunità"

Ponte di Piave non ha deluso nemmeno questa volta e la generosità dei suoi cittadini ha permesso al Comune di essere premiato con l’Humana Eco-Solidarity Award 2018 come primo classificato tra i Comuni partner di Humana in provincia di Treviso. I dati confermano un trend in positivo ed in continua crescita: nel 2018 sono stati raccolti 8,7 chili pro capite di indumenti a fronte dei 7 chili per abitante dell’anno precedente.

"E' stata premiata la generosità dei miei concittadini - ha dichiarato il Sindaco Paola Roma - ed essere al primo posto nella Provincia di Treviso è fonte di orgoglio per l'intera comunità. Ponte di Piave si è dimostrata, ancora una volta, Comune virtuoso all'insegna della solidarietà e dell'ecosostenibilità". "A Ponte di Piave – ha dichiarato l’Assessore all’Ambiente Matteo Buso - i cittadini sono accomunati dalla consapevolezza di dover fare la loro parte per il rispetto dell’ambiente in cui vivono e l'adesione al progetto di Humana ne è la prova. Tale riconoscimento lo dedichiamo a tutti i cittadini per la sensibilità equo-solidale che ci ha permesso di raggiungere questo importante traguardo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

Torna su
TrevisoToday è in caricamento