Male incurabile, maestra perde la vita a soli 48 anni

Lucia Pitruzzello, insegnante di inglese alle scuole elementari di Oderzo, ha perso la sua battaglia contro il cancro. Originaria della Sicilia aveva un figlio quattordicenne

Scuole elementari in lutto a Oderzo per la scomparsa improvvisa della maestra Lucia Pitruzzello, stroncata a soli 48 anni da un male incurabile nella notte di venerdì 18 gennaio.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", l'insegnante stava combattendo da tempo contro un cancro molto aggressivo che non le ha lasciato alcuno scampo. Originaria della provincia di Siracusa, Lucia Pitruzzello si era laureata in lingue all'università di Catania e, nel 2002, si era trasferita in provincia di Treviso accettando numerosi incarichi come precaria in diversi istituti dell'opitergino-mottense. Poi, nel 2009, era arrivato il tanto atteso incarico di ruolo alle scuole elementari Dall'Ongaro di Oderzo dove aveva iniziato ad insegnare inglese. Amatissima da alunni e colleghi per la sua grande disponibilità e positività, la maestra Lucia lascia un grande vuoto nel mondo dell'insegnamento opitergino. Da alcuni mesi a questa parte le cure per provare a sconfiggere la malattia l'avevano tenuta lontana dai suoi amati alunni. Oltre alla scuola, il suo vero amore era per il figlio Luca di 14 anni. I colleghi dell'insegnante hanno deciso di avviare una raccolta fondi per sostenere la famiglia di Lucia. La 48enne avrebbe espresso in più occasioni la volontà di essere cremata ma la procedura al momento non sarebbe così immediata. La data dei funerali sarà fissata nei prossimi giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Incubo finito, Letizia rintracciata a Piacenza

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Lego in mostra a Treviso: migliaia di mattoncini per una città ecosostenibile

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

Torna su
TrevisoToday è in caricamento