Nuovi alloggi residenziali a Vittorio Veneto: quasi completati i lavori di ristrutturazione

L’intervento ha comportato l’efficientamento energetico dell’edificio, la sua messa in sicurezza strutturale e la realizzazione di un nuovo vano ascensore

Il risultato dopo i lavori

I lavori di ristrutturazione della palazzina situata al civico 107 di via L. Da Ponte a Vittorio Veneto sono in corso di completamento. Vengono così ricavati 8 alloggi di edilizia residenziale in luogo dei 5 preesistenti, senza consumo di nuovo territorio, con recupero del patrimonio edilizio già esistente e con un occhio di riguardo alle istanze abitative delle fasce sociali più bisognose. L’intervento ha comportato l’efficientamento energetico dell’edificio, la sua messa in sicurezza strutturale con miglioramento sismico, il superamento delle barriere architettoniche con la realizzazione di un nuovo vano ascensore, la messa a norma degli impianti ed una riqualificazione generale della palazzina. Per questi lavori il comune di Vittorio Veneto si era classificato al primo posto nel bando regionale di assegnazione dei fondi destinati al recupero e razionalizzazione di immobili e alloggi di edilizia residenziale pubblica. L’importo complessivo dell’intervento, interamente finanziato dalla Regione Veneto,ammonta a 400.000 €.

Prima_dei_lavori-2

Potrebbe interessarti

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Lega, è partita la corsa alla poltrona di Zaia

  • Vesuvio a rischio eruzione: il Veneto potrebbe ospitare i napoletani sfollati

I più letti della settimana

  • Astronave aliena atterra a Ca' Tron: il video fa il giro del web

  • Tragedia sul Piave, si tuffa in acqua e viene trascinato via dalla corrente

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Travolto da un'auto mentre cammina a bordo strada, muore un 67enne

  • Si schianta con la bici contro un'auto sul Montello, 41enne in coma

  • Semina il panico in città, poi punge con una siringa un carabiniere

Torna su
TrevisoToday è in caricamento