Chiusura McDonald: Cgil chiede incontro e tutela dipendenti

In merito alla notizia dell’imminente chiusura del McDonald di Corso del Popolo 1, in centro storico a Treviso, la Filcams Cgil provinciale ha già iniziato a mobilitarsi per tutelare i 14 dipendenti che attualmente lavorano nella struttura

Il sindacato chiederà a brevissimo un incontro alla proprietà, per comprendere a fondo le motivazioni della chiusura e al contempo valutare le possibili soluzioni di tutela dei livelli occupazioni. I 14 dipendenti per i quali è stata aperta la procedura di mobilità, sono in maggioranza donne, precisamente 12, quasi tutte con contratti part time tra le 20 e le 30 ore settimanali, la cui ricollocazione non è scontata. Donne tra i 30 e i 40 anni per le quali lavorare è una necessità, come è una necessità l’utilizzo del part time per gestire e conciliare i tempi familiari - spiegano dalla Filcams Cgil - Ci sono poi anche 2 stagiste. Il sindacato non esclude, inoltre, di interessare anche le istituzioni locali, data l’importanza strategica di un’attività in pieno centro storico, alle porte della città.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cadavere nel Piave: ipotesi imprenditore scomparso

  • Attualità

    Pubblicità della concessionaria "Negro" censurata: per l'algoritmo di Facebook è razzismo

  • Attualità

    Famiglia trevigiana compra mille quintali di alberi colpiti dal maltempo

  • Attualità

    Accordo con le università: a Treviso 200 studenti Erasmus

I più letti della settimana

  • I proprietari lasciano: la Gigia è in vendita

  • Ragazza aggredita da tre uomini nel parcheggio del supermercato

  • Schianto nella notte sulla Pontebbana, grave un 18enne

  • Addio Home Festival: Treviso lo rimpiazza con il "Core Festival"

  • Si ubriaca prima di entrare in classe, insulta la prof e collassa

  • Natale a Treviso: c'è anche la sorella di Chiara Ferragni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento