Media partner a nostra insaputa di "Suoni di Marca"

L'organizzazione della manifestazione musicale in corso sulle mura pubblica il logo senza nessuna autorizzazione da parte dell'azienda

La borchure con il logo non autorizzato

Le segnalazioni di alcuni lettori ci inducono a riferire e spiegare pubblicamente, con la massima trasparenza, il bizzarro e per certi versi inspiegabile comportamento tenuto nei confronti della redazione di Trevisotoday da parte degli organizzatori della manifestazione musicale "Suoni di Marca", in corso in questi giorni sulla mura di Treviso. In alcune delle brochure in cui sono inseriti i loghi dei media partner dell'evento è stato inserito anche quello di Trevisotoday. Dopo una rapida verifica l'azienda ha accertato che il logo del nostro portale è stato inserito in alcuni dei volantini (e nelle prime serate della manifestazione anche nei maxi-schermi) senza nessuna autorizzazione da parte dell'editore Citynews e senza comunicazione di alcun tipo nei confronti dell'azienda o del responsabile di redazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento