Nella zona ovest di via Alzaia istituita una nuova zona residenziale

A 150 metri dalla scuola primaria Volta, nell’area del parco della Fiera, è situata un’area parcheggio a disposizione dell’utenza, raggiungibile attraverso il percorso ciclopedonale

La modifica alla zona di via Alzaia a Treviso

È stata approvata dalla Giunta comunale la proposta di istituzione di una “zona residenziale” (in cui vigono particolari regole di circolazione a protezione dei pedoni e dell’ambiente) in via Alzaia nel tratto a ovest dell’intersezione con via dei Roveri, con limite di 30 km/h e sosta solo ed esclusivamente negli appositi spazi.

L’intervento, condiviso con il dirigente dell’Istituto Comprensivo 4 Stefanini, comporta la sostituzione e l’integrazione della segnaletica orizzontale e verticale esistente e va a modificare la preesistente situazione caratterizzata da un passaggio pedonale molto stretto, a ridosso delle abitazioni spesso occupato dalle auto in sosta, negli orari di uscita dei bambini da scuola. A 150 metri dalla scuola primaria Volta, nell’area del parco della Fiera, è infatti situata un’area parcheggio a disposizione dell’utenza, raggiungibile attraverso il percorso ciclopedonale.

L’istituzione della nuova zona residenziale, che avrà un costo inferiore a 500 euro, vuole rendere protagoniste di via Alzaia le componenti pedonali e ciclabili con un percorso protetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento