Trump mette i dazi al Prosecco: a rischio un mercato da 300 milioni di euro

L'annuncio del presidente Usa ha gettato sconforto e preoccupazione durante il Vinitaly. La Docg Conegliano Valdobbiadene il marchio più a rischio. L'alternativa: i mercati orientali

In foto: il presidente Donald Trump

Stati Uniti e Gran Bretagna sono le due realtà più importanti per l’export del Prosecco nel mondo. Con la Brexit alle porte e il recente annuncio dei dazi da parte del presidente Trump, le esportazioni del vino trevigiano rischiano di subire però una brusca e improvvisa frenata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", il mercato delle esportazioni del Prosecco verso Usa e Regno Unito vale, ad oggi, qualcosa come 750 milioni di euro di profitti, di cui 300 solo per gli Stati Uniti. Se queste cifre venissero a mancare i produttori di Prosecco sarebbero in ginocchio. L'annuncio dei dazi sui prodotti dell'Ue ha creato non pochi malumori nella giornata di martedì 9 aprile al Vinitaly in corso a Verona. Nella lista nera, oltre al Prosecco, sono finiti anche: Marsala, superalcolici, e altri simboli del "made in Italy" come formaggi, yogurt, olio d’oliva, uva, marmellate, succhi e acqua. Tra i produttori c'è chi prova a minimizzare definendo la notizia come l'ennesima sparata del presidente americano. In molti però hanno già iniziato a correre ai ripari. La soluzione potrebbero essere i mercati in crescita dell'Estremo Oriente. Cina e Giappone si sono dimostrati, in questi ultimi anni, acquirenti disposti a investire molto denaro nel vino trevigiano e, in caso di un'improvvisa chiusura da parte dei mercati americani e inglesi, potrebbero tornare molto utili per salvare le sorti del Prosecco trevigiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Travolta sulle strisce pedonali, anziana ricoverata in rianimazione

Torna su
TrevisoToday è in caricamento