Casartigiani Treviso: Ivano Zanatta confermato presidente fino al 2021

Il confidi di Casartigiani Treviso rinnova le cariche sociali. Importanti riconferma per il presidente trevigiano che resterà alla guida del gruppo per altri tre anni

In foto: Ivano Zanatta (Immagine tratta da Facebook)

Rinnovo delle cariche sociali del Trevigianfidi, il consorzio promosso da Casartigiani Treviso, per il prossimo triennio 2019-2021. Confermati il presidente uscente Ivano Zanatta di Treviso, al suo secondo mandato, e il vice presidente Ampelio Antoniazzi di Conegliano.

Eletti come consiglieri: Claudio Saccaro, Vincenzo Dal Zilio, Paolo Zaia, Ettore Perinot, Flavio Cupido. Il collegio sindacale è composto dal presidente Leonello Badoer, Francesco Saija e Luciano Michielon. Nell’ultimo triennio, malgrado le grandi difficoltà economiche delle aziende e la restrizione del credito da parte di alcune di banche, il consorzio ha incrementato i  soci, arrivando a 1331 imprese. L’erogato ha superato i  13 milioni di euro. L’obiettivo per il futuro del consorzio è di non limitarsi esclusivamente alle garanzie rilasciate ai soci, ma anche di diventare uno strumento di consulenza e assistenza finanziaria per tutte le imprese. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I segni evidenti di calo glicemico

  • Il piede diabetico: cure e trattamenti

  • Vince 20mila euro al Lotto e offre il caffè a tutto il bar

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: fiere e mercatini accendono l'autunno

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

  • Malore dopo lo spinello: la causa della morte non è stato il trauma cranico

Torna su
TrevisoToday è in caricamento