Fedez "atterra" a Conegliano: incontro con i fans al centro commerciale

Venerdì 8 febbraio il firmacopie al centro commerciale Conè di Conegliano per presentare il nuovo disco "Paranoia Airlines". Giovanissimi in coda da giorni per ottenere i pass

La “Paranoia Airlines” di Fedez è in arrivo, destinazione centro commerciale Conè di Conegliano: l’appuntamento con i fan è previsto venerdì 8 febbraio a partire dalle ore 17. A poco più di una settimana dall'uscita, lanciato dai singoli “Prima di ogni cosa” e “Holding out for you” con il featuring della cantante svedese Zara Larsson, l’album “Paranoia Airlines” ha spiccato il volo ed è già stato certificato disco di platino.

Venerdì 8 febbraio accederanno al firma copie di Fedez con un pass prioritario tutti i fan in possesso del cd “Paranoia Airlines” acquistato nei punti vendita Ipercoop, Librerie.coop Conegliano e Trony del centro commerciale Conè. Riceveranno invece un pass ordinario i possessori del cd acquistato fuori dal centro Conè. I pass saranno inoltre distribuiti il giorno stesso dell’evento allo stand “Area pass” allestito all'interno della galleria commerciale, dalle ore 10 alle ore 18. Disponibile allo stand anche la liberatoria, indispensabile per accedere all'evento e che dovrà essere consegnata, compilata e firmata in tutte le sue parti, prima di accedere al palco. Senza la liberatoria compilata non sarà possibile fare la foto, ma solo farsi autografare il cd. Al fotografo ufficiale del Conè il compito di scattare a tutti le foto ricordo con Fedez, che saranno poi caricate sulla pagina Facebook del centro commerciale nei giorni successivi all'evento. Ma non è finita qui: Fedez regalerà ai suoi fan in possesso del cd un capo della sua capsule collection by The Ferragnez. Dopo la foto e l’autografo, con il pass merchandising, sono infatti pronte fino ad esaurimento scorte nell'area riservata fuori il centro commerciale Conè t-shirt, felpe, tazze, berretti e calzettoni direttamente dalla collezione limitata “Paranoia Airlines”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento