Bambina di 4 anni azzannata e ferita dai Rottweiler del nonno

La piccola stava giocando in giardino quando i cani l'hanno ferita. Subito trasportata al Ca' Foncello è stata dimessa con prognosi di 6 giorni

Due Rottweiler

TREVISO E' stata azzannata dai due Rottweiler dei nonni mentre giocava con loro in giardino e per questo è stata trasportata all'ospedale del Ca' Foncello di Treviso per ricevere tutte le cure del caso, ma probabilmente è stato più lo spavento per quello che sarebbe potuto succedere piuttosto che la gravità delle ferite riportate.

Il fatto, come riportano i quotidiani locali, è avvenuto in zona Fiera a Treviso e protagonista suo malgrado è una bambina di soli quattro anni. La bimba stava infatti giocando con i due cani di famiglia quando, per motivi ancora ignoti, questi si sono girati di scatto e l'hanno morsa. Immediatamente è però intervenuto il nonno della piccola che con un calcio ha allontanato la coppia di animali che mai prima di quel momento avevano dimostrato segni di nervosismo o di aggressività, tanto che è plausibile che la nipote abbia magari inavvertitamente fatto male ad entrambi prima di venir attaccata. In ogni caso sul posto è subito intervenuta un'ambulanza del Suem 118 che ha portato la ferita al nosocomio trevigiano, dal quale è poi uscita con un prognosi di sei giorni. A casa dei nonni si è invece presentata una volante della polizia inisieme agli agenti veterinari, i quali ora dovranno decidere come comportarsi nei confronti della coppia di quadrupedi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il piede diabetico: cure e trattamenti

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: fiere e mercatini accendono l'autunno

  • Virus incurabile, cantante trevigiana muore a 51 anni

  • Frontale tra auto lungo la Postumia: 5 le persone ferite, una è grave all'ospedale

  • Dispositivo anti telelaser in auto, maxi multa per un 32enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento