Card di San Gaetano: migliorerà l’accesso e sarà riqualificata l’area grazie ad un privato

Il sindaco Marzio Favero: "L'intera operazione, del valore di circa 43mila euro, sarà interamente a carico del privato che ringrazio per la disponibilità. I lavori già durante l'estate"

MONTEBELLUNA Al via i lavori per la sistemazione dell’accesso del Card di via San Gaetano a Montebelluna. La giunta comunale ha infatti approvato nei giorni scorsi il progetto definitivo-esecutivo per il miglioramento dell’area, oggetto di un accordo con il privato che risale al 2014.

All’accordo era seguita una specifica convenzione con cui la ditta provata si era impegnata, tra l'altro, a realizzare alcune opere pubbliche quali l’allargamento e la realizzazione dell’illuminazione pubblica lungo la laterale di Via San Gaetano che dà accesso al Card, il miglioramento della viabilità interna al Card stesso con il riordino degli accessi e la realizzazione di una “barriera verde” di mitigazione dell’area Card, sul fronte verso la viabilità di accesso, e la riqualificazione del contesto.

Spiega il sindaco, Marzio Favero: “L’operazione è stata approvata qualche settimana fa anche da Contarina che da anni gestisce il Card sull’area concessa in comodato d’uso dal Comune, prevede anche l’esproprio di una piccola porzione di terreno di proprietà di un terzo privato e che consentirà di spostare l’accesso del Card rendendolo più funzionale. L’intera operazione, del valore di circa 43mila euro, sarà interamente a carico del privato che ringrazio per la disponibilità e che potrà avviare i lavori già durante l’estate”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Incubo finito, Letizia rintracciata a Piacenza

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Lego in mostra a Treviso: migliaia di mattoncini per una città ecosostenibile

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

Torna su
TrevisoToday è in caricamento