Cornuda, la questura chiude il "Forever Sound" per 20 giorni

Durante un controllo nel locale ex Jamila svolto dalla polizia nel week end, la polizia ha riscontrato numerose irregolarità: multa e sospensione della licenza

Sabato un controllo all'interno della discoteca di Cornuda “Forever sound”, oggi è arrivata la stangata: chiusura obbligatoria per 20 giorni. La polizia nel week end era entrata nello stabile che ha ospitato negli anni passata il “Jamila” e “Glam” e ha trovate numerose irregolarità. In particolare c'erano circa una novantina di persone in più rispetto al limite permesso, idranti non funzionanti e due uscite di sicurezza ostruite. La polizia aveva riservato al gestore una multa molto salata.


Oggi, su richiesta del dirigente della sezione amministrativa della polizia trevigiana, il questore  Tommaso Cacciapaglia ha emesso l'ordinanza di sospensione della licenza, che quest'oggi è stata notificata al titolare del locale trevigiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento