Le scuole di Vazzola nel mirino dei ladri: porte sfondate per rubare computer e denaro

I ladri hanno preso di mira il centro sociale cittadino, la materna, la primaria e le medie, rubando anche generi alimentari oltre a causare danni ingenti ovunque

Una nottata completamente da dimenticare, quella tra giovedì e venerdì, per le scuole di Vazzola. Un manipolo di ladri ha difatti preso d'assalto la materna, la primaria, le medie e persino il centro sociale comunale, causando danni ingenti ovunque. I malviventi hanno difatti sfondato diverse porte in tutti gli immobili, rubando computer, denaro e anche generi alimentari (tra cui carne, olio, biscotti e surgelati). Sul fatto indagano ora i carabinieri, i quali hanno già visionato le immagini delle telecamere di sicurezza della zona che avrebbero ripreso almeno due ladri salire su un furgone nei presso di uno degli istituti colpiti. Ancora però pochi sono i dettagli utili all'individuazione dei colpevoli, ma potrebbe trattarsi degli stessi individui che hanno già colpito, nelle ultime settimane, altre scuole tra il vittoriese ed il coneglianese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento