I ladri entrano in casa, scappano con l'armadio dei fucili e poi lasciano le armi in campagna

Il furto è avvenuto nella nottata tra giovedì e venerdì a Spresiano. I quattro fucili trafugati sono stati poi trovati per caso dai carabinieri. All'appello però mancano due revolver

Venerdì sera una pattuglia dei carabinieri, durante il normale servizio sul territorio, ha rinvenuto nella campagna di Spresiano l’armadio metallico contenente i quattro fucili da caccia e le munizioni che erano stati trafugati da un’abitazione della zona nel corso della serata di giovedì. Probabilmente i ladri, vedendo che l'apertura dell'armadio era per loro troppo difficoltosa e lunga, hanno deciso di abbandonarlo durante la fuga. Al momento non risultano invece essere stati trovati i due revolver, calibro 38 e 7,65, che erano custoditi nell’armadio in questione insieme ai fucili.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

  • Bambina di tre anni "dimenticata" all'interno di uno scuolabus

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • Prostitute a casa dei clienti, 200 euro a prestazione: tra le squillo anche una minorenne

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

  • Scontro tra camion e un'auto, gravissima una 55enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento