Ladri assaltano la tabaccheria: cassaforte aperta e svaligiata

Sigarette, gratta e vinci e soldi trafugati dai malviventi nella notte alla tabaccheria al Duomo. Ingenti i danni al negozio. Cassaforte aperta con i flessibili, un muro abbattuto

Foto di Giulio Guarini

Sono entrati in azione pochi minuti dopo le ore 22 di domenica sera. Questa volta a finire nel mirino dei ladri è stata la cassaforte della tabaccheria Al Duomo, in via XXX Aprile a Montebelluna.

Un colpo da veri professionisti, quello messo a segno dai malviventi, scoperto dai titolari del negozio solo nella prima mattinata di lunedì 11 febbraio. I ladri si sono introdotti in tabaccheria sfondando il muro del negozio adiacente. In pochi minuti sono riusciti a trovare la cassaforte, aprendola con dei flessibili e rubandone gran parte del contenuto. Oltre ai soldi, i malviventi sono fuggiti con sigarette e gratta e vinci. Nel complesso i danni provocati alla tabaccheria sono stati davvero ingenti. Sul posto, lunedì mattina, sono intervenuti gli uomini delle forze dell'ordine che hanno aperto le indagini sull'ennesimo furto in provincia di Treviso.

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Centauro 21enne si schianta contro un'auto: è grave all'ospedale

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Preso a bastonate e soffocato con un cuscino: arrestate per omicidio

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

  • Segrega in casa e picchia la moglie e la figlia di 14 anni: arrestato 50enne padre-padrone

Torna su
TrevisoToday è in caricamento