Incendio alla Habasit di Cordignano: a fuoco un macchinario per la rettifica della gomma

Il piccolo rogo ha preoccupato non poco i dipendenti dell'azienda che hanno subito contattato i vigili del fuoco. Un secondo incendio è poi avvenuto all'autorimessa del Biscione

CORDIGNANO Un piccolo incendio, ma potenzialmente pericoloso, si è scatenato martedì in tarda mattinata all'interno della struttura dell'azienda Habasit Italiana, ditta di lavorazione materie plastiche e gomma, in via del Lavoro a Cordignano. Erano infatti da poco passate le 12.10 quando le fiamme sono divampate da un macchinario industriale per la rettifica della gomma, il quale in pochi minuti è andato completamente distrutto. Sul posto sono così intervenuti i vigili del fuoco che hanno evitato che le fiamme si propagassero ad altri macchinari, tanto che poi nessuno è rimasto ferito e l'immobile non ha subito ulteriori danni.

Verso le 15.45 invece è scattato l'allarme antincendio presso l'autorimesso dello storico condominio del Biscione in via Cristoforo Colombo a Conegliano. Subito allertati i vigili del fuoco per sicurezza, nei minuti successivi si è capito come non ci fosse alcuna minaccia in atto. Sul posto si sono infine portati un tecnico manutentore e l'amministratore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

Torna su
TrevisoToday è in caricamento