La Lega corre sola, Conte contro De Checchi per Treviso 2018

Il carroccio ufficializza la sua scalata a Ca' Sugana in solitaria. Una sfida alla fascia tricolore del capoluogo quindi che si prospetta con molta probabilità a quattro

TREVISO Ora è ufficiale. Il centrodestra si spacca. O meglio un centrodestra unito, formato da Forza Italia, Fratelli d'Italia, udc, Treviso Domani e Cattolici Moderati correranno senza la Lega. Il carroccio ufficializza così oggi la sua scalata a Ca' Sugana in solitaria scegliendo come candidato sindaco Mario Conte - come riporta "Il Gazzettino di Treviso".

L'attuale capo gruppo della Lega Nord in consiglio comunale sfiderà il candidato del centrodestra Andrea De Checchi, già assessore a Ca' Sugana. Non è dato ancora sapere se in caso di ballottaggio, come di consueto accade, ci sarà un'unione e riconciliazione a supporto del candidato del secondo turno, ma al momento i toni tra carroccio e centrodestra sono notevolmente tesi e queste prese di posizione potrebbero ricadere anche sulle altre corse amministrative del Veneto.

Una sfida alla fascia tricolore del capoluogo quindi che si prospetta con molta probabilità a quattro. Certa da sempre la ricandidatura del Sindaco Giovanni Manildo ora si aspetta la scelta dei pentastellati trevigiani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Suicidio sui binari a San Fior, Venezia-Udine bloccata per tre ore

  • Incendio alla "Carosello" di Castelfranco: capannone devastato

Torna su
TrevisoToday è in caricamento