Cison di Valmarino: malore sul sentiero per un'escursionista di 54 anni

L'episodio è avvenuto domenica mattina, pochi minuti prima delle 11, nei pressi del bosco delle Penne Mozze. A sentirsi male una donna uscita di casa per una tranquilla passeggiata

CISON DI VALMARINO Brutta avventura domenicale per un'escursionista di mezza età che aveva deciso di avventurarsi nel bosco delle Penne Mozze a Cison di Valmarino. Un'escursione tranquilla, scelta per occupare in modo salutare la mattinata. Peccato però che, intorno alle 11.15, la cinquantaquattrenne F.L residente nella zona si sia sentita male lungo il sentiero non riuscendo più a proseguire la sua camminata. A chiamare i soccorsi, intervenuti prontamente con l'elicottero di Treviso Emergenza, erano stati alcuni passanti che si erano imbattuti nell'escursionista in difficoltà dopo esser scivolata diverse volte sul sentiero.

L'eliambulanza, una volta sul posto, ha così sbarcato nelle vicinanze medico e tecnico che hanno raggiunto a piedi in una decina di minuti il luogo dove si trovava, il tutto insieme a personale del soccorso alpino delle Prealpi Trevigiane e dei vigili del fuoco. La donna è stata imbarellata e trasportata all'ambulanza che l'ha infine accompagnata all'ospedale per gli accertamenti del caso.. Il malore, fortunatamente, era di lieve entità e così la donna, passato lo spavento, ha potuto fare ritorno a casa nel giro di poche ore.

image-2-99

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento