Tragedia a Volpago: cercatore di funghi muore per un malore

Il dramma giovedì mattina all'altezza della presa 10. L'uomo, un 70enne di Trevignano, si è sentito male all'improvviso. Soccorsi inutili

TREVIGNANO Tragica escursione per un trevigiano giovedì mattina. Un malore improvviso lo ha colto mentre, sul Montello, andava in cerca di funghi. Nonostante il tempestivo arrivo dei soccorsi non c’è stato niente da fare. Dopo disperati tentativi di rianimazione, i medici del Suem non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

La vittima, O.G., un 70enne di Trevignano, si è sentita male in zona Volpago del Montello, all’altezza della presa 10. L’allarme è scattato intorno alle 10.30, quando il soccorso alpino è stato allertato dal 118. A provare a rianimarlo, inizialmente, anche le persone che si trovavano con lui, ma è stato tutto inutile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta constatato il decesso, la salma è stata caricata sulla barella e trasportata dai soccorritori per un centinaio di metri fino alla strada, dove è stata affidata al carro funebre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Misteriosa scia luminosa solca i cieli tra le province di Treviso e Venezia

  • Famiglia Zoppas in lutto: morto a soli 55 anni il noto manager Marco Colognese

  • Sparisce di casa andando a fare la spesa: ritrovato nella notte

  • Finisce in acqua mentre gioca in giardino, bimba di due anni muore annegata

  • Coronavirus, oltre 10mila contagi in Veneto: cinque morti nella Marca

  • Male incurabile, addio a Lorenza Pampagnin: anima del commercio locale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento