Blitz antidroga dei carabinieri, 26enne arrestato per spaccio

Nei guai un 26enne, residente a Mogliano Veneto, che è stato pizzicato con alcune dosi nascoste negli slip. Perquisendo l'abitazione in cui vive sono stati recuperati altri 45 grammi di polvere bianca

Il materiale sequestrato dai carabinieri di Mogliano

Operazione antidroga dei carabinieri della stazione di Mogliano Veneto e del nucleo radiomobile di Treviso, hanno arrestato in flagranza, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Z.E., 26enne albanese. Lo straniero, sottoposto ad un normale controllo, è stato trovato in possesso di quattro involucri contenenti 6,35 grammi di cocaina, nascosti negli slip e pronti per la cessione. Durante una perquisizione domiciliare presso l’abitazione del balcanico i militari hanno ritrovato altri 14 involucri con all'interno cocaina per un peso complessivo di 44,50 grammi, oltre a 5,80 grammi di marijuana, denaro contante pari a 470 euro, un bilancino di precisione ed uno smartphone. Il materiale è stato sottoposto a sequestro. Giudicato per direttissima, il 26enne è stato condannato alla pena di due anni di reclusione e 4000 euro di multa, con pena sospesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

  • Tumore incurabile, papà Fabio muore in pochi mesi a 51 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento