Bottiglia incendiaria lanciata alla Casa dei Beni Comuni

Una bottiglia rotta contenente liquido infiammabile con uno stoppino sporgente è stata trovata a Treviso all'esterno della Casa

In foto la Casa dei Beni Comuni

Una bottiglia rotta contenente liquido infiammabile con uno stoppino sporgente è stata trovata a Treviso all'esterno della Casa dei Beni Comuni in via Zermanese.

I resti dell'oggetto, che si è presentato infranto per cause meccaniche e non per una deflagrazione, sono stati presi in consegna dalla questura. Al momento dell’atto vandalico pare che non ci fosse nessuno all’interno dell’edificio.

I rappresentanti dell'associazione, nell'incontrare oggi i giornalisti per denunciare il fatto, hanno riferito di essere orientati ad attribuire il gesto intimidatorio ad ambienti dell'estrema destra. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    In partenza dallo scalo di Tessera, in valigia ha una pistola e 5 proiettili

  • Attualità

    La polizia locale del Coneglianese sarà operativa anche a San Pietro di Feletto

  • Cronaca

    Furti tra la Marca e il vicentino, ladro finisce nella rete della polizia

  • Salute

    Giacomo Zanus è il nuovo direttore della IV° Chirurgia del Ca’ Foncello

I più letti della settimana

  • I proprietari lasciano: la Gigia è in vendita

  • Ragazza aggredita da tre uomini nel parcheggio del supermercato

  • Schianto nella notte sulla Pontebbana, grave un 18enne

  • Rissa in pizzeria: titolare e dipendente aggrediti da due stranieri

  • Operaio trovato morto in casa in una pozza di sangue, giallo a Casale

  • Incidente in A4 al confine tra Meolo e Roncade, muore un 48enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento