Paura in una palazzina, rogo in una camera da letto: evacuate due famiglie

L'incendio a Montebelluna in piazza Bellona si è sviluppato poco dopo le 20.45. Al lavoro sul posto le squadre dei vigili del fuoco, i carabinieri ed il sindaco Marzio Favero. Inagibili due appartamenti

Il luogo dell'incendio

Allarme in serata a Montebelluna in una palazzina di piazza Bellona, attorno alle ore 20.45. Per cause accidentali (sembra un panno lasciato sopra un abat-jour che si è incendiato intaccando poi un materasso) si è sviluppato un rogo all'interno della camera da letto di un appartamento che ha interessato anche l'abitazione posto al piano superiore. Entrambi sono stati dichiarati inagibili dai vigili del fuoco intervenuti sul posto. Evacuati due nuclei familiari, per un totale di cinque persone: la signora che abitava l'appartamento e due paersone che vivevano al piano superiore sono state accompagnate all'esterno, in salvo attraverso una fitta cortina di fumo acre, dai vigili del fuoco che erno muniti da apposite maschere. Non si è fortunatamente registrato nessun ferito. Sul posto due pattuglie dei carabinieri di Montebelluna, tre autobotti dei pompieri  e un'ambulanza del Suem 118.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Travolto e ucciso da un treno, la morte di Marco Cestaro fu un suicidio

Torna su
TrevisoToday è in caricamento