Protezione Civile di Montebelluna: a caccia di 25mila euro per un furgone

Promossa una raccolta fondi per l'acquisto di un mezzo necessario per il ritiro e trasporto delle derrate alimentari rivolto alle famiglie bisognose

MONTEBELLUNA La Protezione civile di Montebelluna, in collaborazione con il Comune e l'associazione Cittadini Volontari, promuove una raccolta fondi per l'acquisto di un furgone necessario per il ritiro e trasporto delle derrate alimentari rivolto alle famiglie bisognose. L'invito è esteso a chiunque desideri sostenere l'iniziativa attraverso un versamento da effettuarsi tramite bonifico bancario presso il conto corrente della Cassa di risparmio del Veneto - IBAN: IT08P0622512186100000460061 - Causale: acquisto furgone alimentare Protezione civile.

“E' un'iniziativa che sostiene in via indiretta, attraverso la Protezione civile e l'associazione Cittadini volontari – spiega l'assessore alla Protezione civile, Elzo Severin – le famiglie bisognose del territorio. Da anni esiste ormai un ottimo servizio di consegna di derrate alimentari a favore dei nuclei in difficoltà. Ad oggi le famiglie che beneficiano di questo servizio gratuito e volontario sono 125. Nel 2015 sono state 36 le uscite dei volontari per la consegna dei pasti alle famiglie, senza contare le oltre 10.000 ore di servizio gratuito svolte .Il furgone servirà anche per le varie necessità di Protezione civile molto attiva con azioni di prevenzione ed assistenza in tutto il territorio montebellunese”.

L'acquisto del furgone attraverso una raccolta fondi era già stata approvato nella recente la variazione al bilancio di previsione 2017-2019 approvata dal Consiglio comunale all'inizio del mese. Per il mezzo è prevista un costo di 25mila euro, importo che, non appena ottenuto con la raccolta fondi, darà avvio ad una apposita gara per l'acquisto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Gravissimo scontro tra uno scooter e un'auto: 24enne muore tra le braccia del fidanzato

  • L'uscita domenicale in bici finisce in tragedia: morto un ciclista investito da un'auto

  • Legato in un bosco e picchiato per vendetta: nei guai anche un'influencer trevigiana

  • Incidente in motorino, Roberto Artuso muore dissanguato in Congo

Torna su
TrevisoToday è in caricamento