Franco Costa: morto l'ex presidente del baseball e del softball castellano

Per decenni è stato uno stimatissimo primario del reparto di Medicina dell'ospedale San Giacomo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Nella mattina di venerdì 20 marzo, dopo diversi ricoveri negli ultimi mesi all'Ospedale San Giacomo di Castelfranco Veneto, è venuto a mancare a 88 anni il Dott. Franco Costa, padre di Marco arbitro federale. Il Dott. Costa, per decenni stimatissimo primario del reparto di Medicina della cittadina, si era avvicinato al baseball grazie ai suoi due figli, Marco e Daniele, diventando poi il presidente della società Dragons nel 2000 e continuando il suo mandato per altri 16 anni. Persona colta, amabile e sempre disponibile diede al movimento castellano un nuovo impulso facendosi promotore e sponsor in primis della costruzione dei due campi da baseball e softball che sono l'orgoglio della società. Chi ha avuto l'onore di conoscerlo sicuramente ne sentirà la mancanza e il giusto tributo per ricordarlo sarà quello di continuare ad onorare questi bellissimi sport con lo stesso amore che ne avevano contraddistinto il suo impegno. La cerimonia funebre avrà luogo, visti i momenti difficili che stiamo vivendo, martedì 24 marzo in forma privata presso l'ospedale di Castelfranco Veneto e successivamente la salma verrà tumulata al camposanto cittadino.

Torna su
TrevisoToday è in caricamento