Rolle come il delitto di Gorgo: "Va ripristinata la pena di morte"

La proposta choc di Forza Nuova Veneto: "Pronti a scendere in piazza, delitto causato dall'assenza totale di uno Stato impegnato in altri affari, come la gestione di questa invasione programmata, mascherata da falsa accoglienza"

CISON DI VALMARINO Se la storia di Cison dovesse essere come Gorgo al Monticano, Forza Nuova pronta a scendere in piazza! Se la vicenda di Cison di Valmarino dove sono stati barbaramente assassinati all’interno della loro abitazione due anziani coniugi,  dovesse essere come Gorgo al Monticano, siamo pronti a scendere in piazza per dare un segnale forte a questo Stato sempre più assente. Non sono più tollerabili situazioni di questa gravità. Si tratta dell’ennesimo efferato delitto che, come al solito, rischia di rimanere impunito a dimostrazione dell’impotenza e dell’assenza totale di uno Stato impegnato in altri affari, come la gestione di questa invasione programmata, mascherata da falsa accoglienza.  La misura è colma. Per reati di questo tipo andrebbe ripristinata la pena di morte.

Forza Nuova Veneto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

Torna su
TrevisoToday è in caricamento